La maxi-clausola da 100 milioni e le dichiarazioni rassicuranti di Petrachi e Cairo sul futuro di Belotti (“La clausola c’è e fa capire che non consideriamo proposte sotto i 100 milioni” ha affermato una settimana fa, nel post partita di Sassuolo-Torino, il presidente granata): fino a ieri sera, nessuno in casa Toro aveva aperto ad una possibile cessione del centravanti, a farlo per primo è stato proprio il diretto interessato.

A precisa domanda se la qualificazione all’Europa League può incidere sulla sua permanenza o meno al Toro, Belotti ha risposto con una sincerità non comune: “Il futuro è incerto, ma sì, la qualificazione all’Europa League può incidere sulla mia permanenza”. Non certo una frase fatta, ma una dichiarazione che ha gelato il sangue dei tifosi granata. Se il Toro a fine stagione non avrà centrato l’obiettivo europeo potrebbe (il condizionale è d’obbligo) dover salutare il suo giocatore migliore, come tante volte è già successo nel recente passato: Ogbonna, Cerci, due volte Immobile, Darmian, Peres, Glik e infine Maksimovic hanno tutti preferito migrare verso altri lidi, in squadre che costantemente giocano nelle competizioni europee.

Cairo pochi giorni fa ha rassicurato i tifosi sul fatto che non avrebbe preso in considerazione offerte al di sotto della maxi clausola da 100 milioni, ma se fosse lo stesso Belotti a chiedere la cessione a fine anno, di fronte alla mancata qualificazione all’Europa League, così come hanno fatto nelle scorse estati gli altri big granata, le cose potrebbero cambiare. Certo, è ancora presto per sapere quale sarà il futuro del Gallo ma il messaggio lanciato dallo stesso Belotti appare chiaro: o il Toro cresce o la partenza dei giocatori migliori resterà una pratica comune di ogni estate.


155 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Bakero
Bakero(@bakero)
5 anni fa

Nessuno ha detto che saremmo andati in Europa ( si è parlato di un obiettivi biennale, poi ovvio se riesce prima…) Belotti uno dei tanti se pensa già’ oggi a cosa farà fra 8 mesi….

musk
musk(@musk)
5 anni fa

Prossimo anno vinciamo il Guinzaglio d’Oro. Domanda: qualcuno crede che con i soldi di Belotti più gli altri 40 il prossimo anno si farà una Squadra? Io non sento amore ma solo interesse utilitaristico e disprezzo. Con queste dichiarazioni e’caduto l’ultimo simbolo, ma non gliene voglio a lui ma a… Leggi il resto »

Cup
Cup(@cup)
5 anni fa

Se ne andrà, è certo! Ma la sua partenza e l’incasso che arriverà, deve portare Cairo a fare una squadra veramente da primissimi posti, adesso o mai più, adesso o ceda il passo!

Toro: partitella con la Primavera alla Sisport

Toro, Mihajlovic concede un giorno alla squadra: domani la ripresa