Le parole di Belotti alla vigilia del match contro il Galles, gli azzurri sono già matematicamente qualificati agli ottavi

Alla vigilia della partita tra Italia-Galles, con gli azzurri già qualificati agli ottavi di Euro 2020, ha parlato Andrea Belotti. Ai microfoni di Sky Sport l’attaccante del Torino e della Nazionale ha dichiarato: “Io personalmente, ma anche tanti miei compagni, non ci facciamo condizionare ma scendiamo sempre in campo con la voglia di vincere, restando sempre concentrati sul primo obiettivo, che oggi è la partita con il Galles. Siamo consapevoli di dover fare una grande prestazione, senza fare calcoli ma scendendo in campo per vincere. La voglia di giocare è sempre tanta, è dentro di noi e vive. Chiunque in questa squadra vuole giocare, quando c’è l’opportunità di farlo bisogna dare il massimo perché rappresentiamo tutti gli italiani e il nostro obiettivo è fare un grande Europeo e arrivare fino in fondo”.  

Belotti: le parole sulle vittorie contro Turchia e Svizzera

Belotti poi si è soffermato a commentare le partite contro Turchia e Svizzera. Due match e sei punti conquistati da parte degli azzurri guidati dal CT Roberto Mancini. In merito alla sfide vinte dall’Italia il numero 9 del Torino ha detto: “Può essere che la considerazione stia crescendo, ma bisogna restare con i piedi per terra e dare tutto, solo con l’umiltà si può andare lontano – Belotti ha poi aggiunto – Ho sempre detto che in questa Nazionale ci sono tanti giovani molto bravi, tanti li conoscevo perché da anni giochiamo insieme. Sicuramente quello che impressiona più di tutti è Barella, per il suo modo di giocare e per la personalità che mette in campo in tutte le partite. È un giocatore di altissimo livello, che ha fatto un salto di qualità straordinario”.

La voglia di rivalsa dopo la mancata qualificazione ai Mondiali 2018

L’Italia in questo Europeo vuole rifarsi dopo la mancata qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 con allora Gian Piero Ventura CT dell’Italia. In merito a quel fallimento Belotti ha sottolineato: “È una cosa che vive dentro di noi dopo quella disfatta, si è creata quella voglia di riscatto e di rivincita perché l’Italia non merita di vivere sportivamente queste situazioni. Purtroppo è successo ma, una volta metabolizzato, è subentrata la voglia di fare un grande Europeo”.   

Belotti, le parole in conferenza stampa

Belotti a poche ore dal match contro il Galles è intervenuto in conferenza stampa e ha dichiarato: “Se mi sento titolare? Dico di sì: il mister ci ha sempre alternati. Ripeto: siamo in 26, l’Italia vuole arrivare in fondo e c’è bisogno dell’aiuto di tutti. Mancini è preparato e fa le scelte migliori in base alla partita, sta a noi farci trovare pronti”. Infine sulla possibilità di esordire dal 1’ minuto all’Europeo ha detto: “Ci spero. Sogno di giocare, per ora non sappiamo niente, dipenderà dalle scelte del mister. Posso dire che è emozionante come lo è stato nella prima partita, anche se non ho giocato da titolare. Era la gara di debutto, in casa: rivedere i tifosi allo stadio è stata un’emozione grandissima. Se avrò la fortuna di giocare titolare, sarà tanto di guadagnato. Partecipare a una competizione importante come l’Europeo, farlo da titolare, sarebbe una grandissima emozione”.

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-06-2021


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Gigi Meroni
Gigi Meroni
4 mesi fa

Si sente titolare? nel primo tempo contro il Galles si é mangiato 2 goal… (e quanti se n’è mangiati con il Toro?) In realtà GALLOtti non é un fuoriclasse come molta stampa ci vuole far credere… E’ un giocatore discreto con alti e bassi, si impegna, corre, spende molte energie… Leggi il resto »

AT72
AT72
4 mesi fa

Se si sente titolare non fará niente di che… Se invece gioca con umiltá, sacrificio e a disposizione del contesto può essere la sua partita.. un può come nel Toro e come è andato negli ultimi due anni.. però lui sá benissimo che al momento in nazionale non è affatto… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
4 mesi fa
Reply to  AT72

“anche se non lo merita per il suo comportamento nei confronti di un popolo che lo ha sempre sostenuto“ @AT72 continui ad attaccare il nostro capitano, da tempo e con commenti inverosimili Giocatore simbolo e da imitare o addirittura clonare Uomo tutto di un pezzo come ce ne sono pochi… Leggi il resto »

Ultrà
Ultrà
4 mesi fa

Gallo, ma com’è che quando sei in Nazionale ti si sciole la lingua…mentre al toro…sempre muto come un pesce? Non che mi dispiaccia, personalmente, però…Va beh! Vediamo che combini…

Il pagellone / Belotti, meno gol: ma sulla salvezza mette la sua firma

Il pagellone / Giampaolo ha pagato per i suoi errori e per quelli della società