Cairo ha espresso la volontà di rinnovare il contratto a Belotti e Vagnati sta lavorando: sarà del Gallo l’ultima parola?

Andrea Belotti, il Torino e il rinnovo di contratto. Un triangolo che è destinato a tenere banco per settimane, se non mesi. La testa di tutti, anche del Gallo, è vero, è in questo momento concentrata soprattutto sulle questioni di campo e su una salvezza da raggiungere resa ancora più ardua dallo stop forzato imposto dal Covid. Tuttavia, il rinnovo dell’uomo simbolo di questa squadra non può che essere uno dei temi più caldi in casa Toro. Ed è proprio per questo he il ds Vagnati sta lavorando proprio alla proposta da presentare al numero 9, diventato da poco papà.

Cairo: “Scenderò in campo anche io”

Questo, almeno, è quanto annunciato dal presidente del Torino all’indomani della sfida contro il Cagliari quando aveva espresso tutta la volontà di arrivare quanto prima ad una fumata bianca. “Belotti ha fatto tanti gol, ha uno spirito da trascinatore. Il matrimonio Torino-Belotti è stato molto positivo e deve continuare – ha dichiarato Urbano Cairo ammettendo poi che, se da un lato Vagnati se ne sta già occupando, dall’altro sarà lui stesso a scendere “in campo. Da parte nostra c’è tutta la volontà di rinnovare e credo che anche lui non possa che avere questa idea”.

E Belotti….

Insomma, per il Torino il matrimonio s’ha da fare. Anzi, da rifare, o almeno questo è quanto trapela dalle dichiarazioni. Di fatto, però, il fulcro del discorso sta tutto in quel “credo che anche lui non possa che avere questa idea”. Che non fa che alimentare il dubbio che la situazione contrattuale di Belotti sia, di fatto, tutta ed esclusivamente nelle sue mani.

Una sensazione che aleggia da settimane sul binomio Toro-Belotti. Da quel Deve esserne convinto lui, dichiarato da Cairo dopo la chiusura del mercato invernale. Come per dire che se firma sarà, il tutto sarà dipeso dall’ottima intesa tra le parti in causa e soprattutto dalla volontà del Toro di confermare il proprio Capitano, leader e trascinatore della squadra. Mentre, al contrario, se il rinnovo dovesse saltare sarà dovuto ad una volontà dello stesso Belotti, alla necessità di misurarsi con un’esperienza diversa. E’ una strategia: comunicativamente, il club ha cercato di mettersi in una posizione di favore. Ma per convincere il Gallo serviranno punti concreti, che attestino l’ambizione del club e del suo presidente.

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-02-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Fabio (febius6)
Fabio (febius6) (@febius6)
9 mesi fa

Sarebbe un peccato non vedere più il Gallo con la nostra maglia ma capirei vista l’età, le normali ambizioni (sue) oltre che le capacità indiscusse. Dico solo una cosa, avere la sfortuna di ritrovarsi positivo al Covid proprio nel giorno in cui nasce la tua prima figlia, lo rende più… Leggi il resto »

mas63simo
mas63simo (@mas63simo)
9 mesi fa

Ambizioni di Cairo ?😂😂😂🤣😂🤣
State scherzando vero!

forzapupi
forzapupi (@forzapupi)
9 mesi fa

ah, beh. se dipende dalle ambizioni di cairo…

Sanabria, che sfortuna: rischia di stare un mese senza allenarsi

Torino, attesa per i tamponi: senza nuovi positivi, ok agli allenamenti individuali