Toro-Lazio, Belotti vuole chiudere in bellezza. Immobile da là caccia al gol

di Giulia Abbate - 24 Maggio 2019

Il duello di Toro-Lazio / Mazzarri e Inzaghi si affideranno a Belotti e Immobile per l’ultima di campionato: la sfida tra gli attaccanti

Amici fuori dal campo, compagni di Nazionale anche se tra alti e bassi avversari domenica pomeriggio nell’ultima sfida di campionato: Belotti e Immobile saranno certamente due degli osservati speciali di Torino-Lazio che chiuderà definitivamente la stagione di granata e biancocelesti. Walter Mazzarri e Simone Inzaghi si affideranno infatti ai due attaccanti per cercare di strappare l’ultimo successo di una stagione che ha regalato alla Lazio la vittoria di Coppa Italia ela conseguente Europa League e al Toro un lungo elenco di record ma anche l’amarezza per l’impresa europea solo sfiorata.

Belotti: un campionato in crescita, il Gallo è tornato

L’inizio di stagione per Andrea Belotti non sembrava promettere nulla di buono: gli alti e bassi fatti registrate ad inizio anno sembravano presagio di un altro campionato difficile per l’attaccante che, al contrario, ha saputo pazientare e dare la zampata da bomber quando il Toro ne aveva più bisogno. Al quarto anno in granata, il Gallo si è dimostrato vero leader di questa squadra, dimostrando come un attaccante possa e debba fare la differenza anche quando il gol fatica ad arrivare.

E Belotti il suo apporto alla squadra e agli reparti, con lo spirito di sacrificio che lo ha sempre contraddistinto, non l’ha mai fatto mancare. Poi, quando anche i gol cominciano a diventare nuovamente il suo pane quotidiano o quasi, allora il Toro ha potuto finalmente riabbracciare davvero il proprio bomber. Sono 17 i gol siglati in stagione da Andrea Belotti che domai, contro la Lazio, avrà l’occasione di incrementare ulteriormente questo score per chiudere in bellezza e lanciare un ulteriore segnale a Mancini.

Immobile, un ultima sfida per ritrovare il feeling con il gol

Per un attaccante che sembra essersi finalmente ritrovato, un altro continua la caccia ad un gol che potrebbe permettergli di sbloccarsi in extremis. Si tratta di Immoile, a secco in campionato dallo scorso 7 aprile quando siglò il rigore contro il Sassuolo (su azione il gol manca dal 10 marzo nella sfida contro la Fiorentina). Una latitanza dal gol, quella dell’attaccante biancoceleste, che non gli permette di vivere serenamente quest’ultimo impegno di campionato.

Vuole sbloccarsi Immobile, per se stesso e per la Lazio, e vuole farlo prima della chiusura del campionato. Ecco allora che il turnover a cui Inzaghi potrebbe pensare per la sfida contro il Torino non riguarderà di certo l’attaccante: contro la sua ex squadra Ciro si giocherà l’ultima occasione per ritrovare il feeling perduto con il gol.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Ma perché, la Lazie si presenta?🤤