Torino, Belotti su Nkoulou, l'intervista al capitano granata

Belotti su Nkoulou: “Non conosco i motivi, finché sarà qui lo tratterò con rispetto”

di Ivana Crocifisso - 31 Agosto 2019

Le parole di Andrea Belotti dopo la sfida europea e alla vigilia di Atalanta-Torino: i gol, gli obiettivi e il caso Nkoulou

Fuori dall’Europa League, concentrati sul campionato. Andrea Belotti ha assaggiato una manifestazione che nel suo atto finale ha visto il Toro senza Nkoulou: “Si prova un forte dispiacere quando un compagno fa una scelta del genere: c’è dispiacere per questa eliminazione e per l’unione che c’è sempre stata fra noi. Sinceramente non so quello che sia successo tra lui e la società, non conosco il motivo che lo ha indotto ad assumere questa posizione. Però io gli appunti posso farglieli solo in campo. In quanto capitano fino a quando sarà con noi lo tratterò da giocatore del Toro, da uomo a uomo, sempre con rispetto e stima“. E sulla possibilità di ricomporre la frattura: “Nkoulou non è un giocatore qualsiasi ma uno dei difensori più forti della serie A. Sappiamo tutti cosa ci può dare. Però se deve rimanere in questo Toro, dovrà esserci con la testa giusta”, cosí il capitano del Torino alla Gazzetta dello Sport.

Il gol più bello

Con la rete ai Wolves ha raggiunto il decimo posto tra i marcatori di tutti i tempi. Il più bello dei gol per il Gallo è quello al Sassuolo. “La rovesciata contro il Sassuolo della passata stagione. Non tanto per la bellezza del gesto ma per il fatto che eravamo in una fase del campionato particolare e dovevamo vincere a tutti i costi. Partita strana, io che sbaglio il rigore, siamo andati sotto due volte… Quella rete, quella rimonta, sono per me qualcosa di unico. Finora col Toro mi sono mantenuto sempre in doppia cifra. Non intendo fermarmi naturalmente: più segno e più la squadra sale”.

più nuovi più vecchi
Notificami
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

Alberto: “Tutti ( o quasi) a dare addosso a quello che fino a ieri era giustamente considerato uno dei nostri 2 eroi delle difesa.” davvero i faziosi certi concetti proprio non li capiscono. non ci arrivano. sono corti. e sifanno pure gli autogol, sbandierando ai 4 venti la loro faziosità… Leggi il resto »

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

le vedove di ljajic, continuano a piangere mai rassegnate. ancora a snocciolare numeri che evidentemente contano poco, se il calcio dei grandiquesto giocatore lo ha prima cacciato (Roma e inter) e poi rimbalzato quando è tornato a bussare. nessuno se l’è pigliato. solo una squadra turca. prima di lui lo… Leggi il resto »

Pedric
Utente
Pedric

Andrea ma tu a Rho ci sei mai stato?

DSR
Utente
DSR

No lui va a Caronno Pertolla