Marco Benassi, grande ex del match tra Hellas Verona e Torino, ha avuto una stagione complicata e costellata da infortuni

Il passato fa sempre parte del presente in qualche modo ed è questo il caso. Marco Benassi, attualmente all’Hellas Verona e grande ex del Torino, dovrà interfacciarsi con le tre stagioni trascorse in granata. Gli toccherà però farlo da spettatore. Se questa stagione dovesse avere un titolo, sarebbe senza alcun dubbio “Una serie di sfortunati eventi”. La fortuna sembrerebbe aver voltato le spalle al centrocampista gialloblu, ancora a secco di presenze dal suo approdo al Verona in prestito dalla Fiorentina a causa di un susseguirsi di problemi fisici. Nonostante i miglioramenti nell’ultimo periodo, contro il Torino resterà indisponibile.

Benassi, da valore aggiunto a incognita

Un infortunio al polpaccio portato avanti fino a febbraio, poi la prima ed unica convocazione in occasione della sfida tra Hellas Verona e Genoa. Infine un altro fulmine a ciel sereno ha fatto tornare Benassi in infermeria. Sembrava essere un acquisto promettente dalla Fiorentina, ma si è invece rivelato un’incognita ancora oggi da chiarire. Ivan Juric non ha infatti avuto modo di integrarlo e sfruttarlo, ritrovandosi con una pedina in meno. “È un giocatore stupendo, che non abbiamo. Ha sinistro, destro, velocità di passaggio, intelligenza tattica. Ci è mancato tanto, era un acquisto mirato. Abbiamo perso un giocatore che poteva darci tanto“, questo il commento del tecnico del Verona, che spera di vederlo in campo prima di fine stagione.

Torino e Firenze, due mete fruttuose per Benassi

Lo stesso pensiero permea sicuramente nella mente del giocatore stesso. L’ex capitano del Toro, che in granata ha conquistato ottantaquattro presenze ed undici gol, conquistandosi anche la fascia, si è poi ripetuto con la Fiorentina (ottantacinque match disputati e tredici gol in attivo). Il Verona doveva quindi essere un’ulteriore conquista, questa volta sotta la guida di Ivan Juric, ma così non è stato. La stagione sta giungendo al termine e, senza presenze, diventerebbe un fiasco totale.

Marco Benassi ex Capitano del Toro
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-05-2021


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
5 mesi fa

Marco…..abbi pazienza e tornerai più forte di prima…in bocca al lupo.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
5 mesi fa

Ragazzo serio, quest’anno molto sfortunato
Gli auguro il meglio per l’anno prossimo

Ultrà
Ultrà
5 mesi fa

ci mancano solo…quelli che lo rimpiangono…

madde71
madde71
5 mesi fa
Reply to  Ultrà

broccaccio senza tempo

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
5 mesi fa
Reply to  Ultrà

Io sono uno di quelli…problemi fenomeno…io lo conosco ed è meglio di te sicuro a giudicare da quel che scrivi tu e il mister appena qua sotto…come se a centrocampo avessimo dei campioni….

Sanabria, il Verona per tornare al gol: i gialloblu sono la sua vittima preferita

Zaza mette in difficoltà Nicola: è in ballottaggio con Sanabria