Vigorito ha deciso di punire i propri giocatori per la retrocessione: il Benevento arriverà a Torino in pullman anziché in aereo

Circa 900 chilometri di autostrada separano Benevento da Torino, una lunga lingua di asfalto che la squadra di Pippo Inzaghi percorrerà tutta in pullman per arrivare domenica sera a giocare all’Olimpico Grande Torino contro la formazione granata: è questa l’insolita punizione pensata dal presidente Oreste Vigorito per la retrocessione in serie B. Niente comodo viaggio in aereo o su un treno ad alta velocità, ma un interminabile viaggio in pullman che ricorda tanto quelli che da adolescenti si facevano nelle gite scolastiche.

Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-05-2021


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Totanka Yotanka
Totanka Yotanka
4 mesi fa

È una squadra che ce l’ha messa tutta anche considerando che molti calciatori erano alla loro prima esperienza in serie A.
Punizione tanto inutile quanto umiliante, tanto meglio per noi, arriveranno stanchi e demotivati…

Troposfera Granata
Troposfera Granata
4 mesi fa

Spero di sì, potremmo fare un balzo in avanti: 39 punti, un sogno a gennaio.

T
T
4 mesi fa

Arriveranno belli carichi e motivati… magari la pareggiamo

Luca@iltorosonoanchio (ex granatapersempre)
Luca@iltorosonoanchio (ex granatapersempre)
4 mesi fa

Ho letto in altro articolo che la proposta di far fare il viaggio in bus sia stata fatta dagli ultras in una lettera aperta al presidente che è pubblicata per intero su TMW

rokko110768
rokko110768
4 mesi fa

Sì è così e fa pensare. Fino all’altro giorno difendeva la sua squadra invocando correttezza da parte laziale e protestando contro gli arbitri. Dopo il pari interno col Crotone e la ns salvezza ha cambiato registro…. La Corrida, dilettanti allo sbaraglio.

Toro, col Benevento la partita d’addio di Nkoulou

Glik per la prima volta a Torino da avversario: è il grande ex di giornata