Berenguer, in un’intervista rilasciata dopo la vittoria della Supercoppa di Spagna, è tornato a parlare del Torino

L’ex granata Alejandro Berenguer, dopo la vittoria della Supercoppa di Spagna contro il Barcellona, ha rilasciato qualche dichiarazione a El Pais tornando a parlare anche della sua esperienza in granata. Ecco le sue affermazioni: “Studio Neymar perché giochiamo nello stesso ruolo. E poi c’è Leo, un extraterrestre”.  Riguardo al passato al Toro si è espresso così: “Un’esperienza che mi ha completato come calciatore. Il calcio italiano è molto diverso, più difensivo, impari a giocare il pallone di prima perchè hai sempre il fiato sul collo dei difensori”. Infine riguardo al passaggio dal Toro al Bilbao, avvenuto la scorsa estate, ha sottolineato: “Non ci ho pensato nemmeno un secondo quando mi è arrivata l’offerta dell’Athletic. Qui tutti i giocatori nello spogliatoio sono amici, l’Italia non ha niente a che vedere con questo. Lo spogliatoio è molto diverso rispetto a quello che ho trovato qui”. 

Alejandro Berenguer
Alejandro Berenguer, Torino
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-01-2021


34 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro (@mondotoro)
10 mesi fa

Estiqaatsi pensa che pane a tradimento ne hai magnato. Non sputare nel piatto adesso che ti ha preso una squadra decente, per puro caso.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari) (@gianky1969)
10 mesi fa

Bravo Eta Beta!
Diglielo che la panca era troppo alta per te.

urto (andrea)
urto (andrea) (@urto)
10 mesi fa

mezzo calciatore e un quarto d’ uomo

Torino, Davide Nicola è il nuovo allenatore: è UFFICIALE

Glik e Falque ora avversari: il difensore voleva tornare, l’attaccante voleva restare