Juventus-Torino, i biglietti del derby: le informazioni sul settore ospiti

di Redazione - 26 Aprile 2019

La Juventus ha comunicato i prezzi e le modalità di vendita per i biglietti del derby contro il Torino: ecco le informazioni sui tagliandi e sul settore ospiti

Si avvicina, il derby della Mole tra Juventus e Torino in programma all’Allianz Stadium il 3 maggio 2019 alle ore 20.30, come da comunicazione della Lega che – a seguito dell’eliminazione della Juve dalla Champions League – ha spostato la stracittadina dal 4 maggio, giorno del 70° anniversario della tragedia di Superga. Il club bianconero ha comunicato sul proprio sito ufficiale le informazioni sulla vendita libera dei biglietti, che partirà il 18 aprile alle ore 10 per poi chiudersi a ridosso della partita. I tagliandi saranno disponibili presso le ricevitorie del circuito Ticketone e online su ticketone.it.

Derby Juventus-Torino: i biglietti del settore ospiti

Il prezzo unico dei biglietti per il settore ospiti sarà di 45 euro. La vendita, ha comunicato il Torino sul proprio sito ufficiale, inizierà dal 26 aprile 2019 e avverrà solo con la presentazione della Tessera di Fidelizzazione del Torino F.C. e di un documento di identità.

Per l’introduzione di striscioni nel settore dovrà essere inoltrata una richiesta tramite mail o fax alla Juventus, a questi indirizzi. Mail: richieste.striscioni@juventus.com; Fax: 011.6563.9257. La domanda dovrà essere effettuata anche qualora lo striscione sia registrato all’Albo Nazionale dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive.

I cancelli dell’Allianz Stadium, nel giorno del derby Juventus-Torino, apriranno alle ore 18.30.

più nuovi più vecchi
Notificami
tarzan_annoni
Utente
tarzan_annoni

Chissà chi ha firmato e spedito l’ ultimo ignobile striscione delle blatte, in quel derby?

Lovi
Utente
Lovi

Vincere nella latrina per salvare la stagione. Gol di Zaza su rigore dubbio, dopo 8 minuti di VAR check, con rincorsa a paperella

claudio55
Utente
claudio55

Il settore ospiti del rubbentus stadium andrebbe lasciato deserto a prescindere dal prezzo dei biglietti