Sono in vendita i biglietti per la sfida di campionato tra Fiorentina e Torino, in programma sabato 21 gennaio alle ore 20:45

Sabato 21 gennaio alle 20:45, il Torino scenderà in campo in trasferta contro la Fiorentina, nel match valido per la 19^ giornata di campionato. Sono in vendita i biglietti per il Settore Ospiti. Si possono acquistare a 20 euro, in vendita libera su Vivaticket e https://acffiorentina.vivaticket.it/.

Curva Maratona, i tifosi del Torino
Curva Maratona, i tifosi del Torino

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-01-2023


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
dadde
dadde
15 giorni fa

Ma perché ancora noi in trasferta?

mavafancairo
mavafancairo
15 giorni fa
Reply to  dadde

perché non c’è più il sorteggio, chi si è piazzato meglio nell’edizione precedente gioca in casa, una formula assurda per favorire le big che perfino Mourinho oggi ha criticato

Scimmionelli
Scimmionelli
14 giorni fa
Reply to  mavafancairo

E tu pensi che con questa formula sia facile per noi raggiungere la semifinale?

mavafancairo
mavafancairo
14 giorni fa
Reply to  Scimmionelli

leggi il mio post qua sotto, scimunelli, e riprova

mavafancairo
mavafancairo
15 giorni fa

sarebbe ora di raggiungere sta benedetta semifinale … negli ultimi 18 anni ci sono riusciti persino il Siena, il Catania, il Palermo e l’Alessandria mentre la Cairese ha raggiunto come massimo risultato i quarti (due sole volte)

mavafancairo
mavafancairo
15 giorni fa
Reply to  mavafancairo

nel 2011 il Palermo è addirittura arrivato in finale

James71
James71
15 giorni fa
Reply to  mavafancairo

Beh battere (e in casa) il chievo e poi il parma (ai rigori) non le riterrei delle imprese… e in semifinale il Milan l’aveva eliminato con il doppio confronto (e non con partita secca fuori casa come noi…) quindi le statistiche andrebbero sempre analizzate… Mourinho l’avevo citato anch’io in un… Leggi il resto »

mavafancairo
mavafancairo
14 giorni fa
Reply to  James71

non esagerare con le unghiate sugli specchi che poi ti fai male

L’assist a San Siro cambia il futuro di Bayeye: ora può restare

Rodriguez si riscopre terzino: ora il ballottaggio è con Vojvoda