Davanti a una cinquantina di tifosi, alle 16.30 il Torino scende in campo per il primo allenamento pomeridiano di questo ritiro

nostro inviato a Bormio – Pomeriggio ventoso a Bormio dove il Torino prosegue la propria preparazione estiva. Ad assistere all’allenamento sono presenti oltre duecento tifosi, mentre i collaboratori di Walter Mazzarri hanno preparato già il campo, con i conetti e i paletti, per le esercitazioni tattiche del pomeriggio. I tre portieri, Salvatore Sirigu, Salvador Ichazo e Andrea Zaccagno, hanno già iniziato a lavorare con il loro preparatore. Per Andrea Belotti e compagni invece hanno iniziato il proprio riscaldamento con i primi esercizi atletici.

Torino, Mazzarri prova gli schemi offensivi

Terminata la fase di riscaldamento, Walter Mazzarri ha ora iniziato a far disputare alcune esercitazioni tattiche ai sui giocatori, lavorando sul 3-5-1-1 che caratterizzerà la prossima stagione. Il tecnico granata si sta concentrando soprattutto sulla fase offensiva: in porta, a cercare di fermare gli attacchi dei vari giocatori c’è Andrea Zaccagno. Sirigu e Ichazo continuano invece il loro lavoro con il preparatore.

Dopo circa quaranta minuti dall’inizio dell’allenamento, Mazzarri ha ora diviso il gruppo in due squadre e sta facendo giocare una partitella a campo ridotto. Non partecipano alla partitella i Primavera che si stanno allenando a parte.

Torino, giri di campo dopo la partitella

Dopo la partitella, nel quale si è messo in luce Afriyie Acquah con una bella azione personale, Walter Mazzarri non ha mandato negli spogliatoi i suoi giocatori ma sta ora facendo effettuare giri di campo di corsa ai suoi giocatori, hanno invece ripreso a lavorare con il loro preparatore. Andrea Belotti e compagni, dopo circa mezz’ora di corsa e i successivi esercizi di stretching, sono ora tornati negli spogliatoi. Il primo giorno di allenamenti a Bormio è finito.


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
claudio sala
claudio sala
3 anni fa

Bene, già posizioniamo il pullman prima di cominciare. Un bel catenaccio preventivo. Così certamente i nostri ragazzi crescono.

sudomagodo
sudomagodo
3 anni fa

Modulo ridicolo. Catenaccio. Che schifo.
Zero gioco zero in tutto.

gigimperversi
gigimperversi
3 anni fa
Reply to  sudomagodo

Difesa solida, centrocampo robusto e contropiede velocissimo, il calcio più bello ed entusiasmante. Il tiki taka lasciamolo al barcellona.

michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
3 anni fa
Reply to  gigimperversi

Modulo talmente vecchio che Già nel protozoico era vecchio……che schifo.

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
3 anni fa
Reply to  sudomagodo

La solidità di Lyanco, la robustezza di Baselli e il contropiede velocissimo di De Silvestri…e già si sogna!

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
3 anni fa

3-5-1-1…mmm…non sarà un po’ troppo offensivo??

Torino, a Bormio c’è anche il “menù del tifoso granata”

Cairo, provocato su Instagram, si arrabbia e risponde così: “Sei un co…”