A Bormio il primo allenamento di Bremer, a parte Bonifazi

8
Bremer

Secondo giorno di allenamenti per il Torino a Bormio: Walter Mazzarri prosegue con il lavoro tattico di preparazione alla prossima stagione

nostro inviato a Bormio – Ancora una doppia sessione di allenamento per il Torino nel ritiro a Bormio: dopo la seduta di lavoro di questa mattina, la prima per il centrocampista francese Soualiho Meité, la squadra di Walter Mazzarri alle 16.45 proseguirà la propria preparazione alla prossima stagione. C’è attesa per vedere con la maglia granata addosso l’altro neo acquisto di giornata: il difensore brasiliano Gleison Bremer, acquistato a titolo definitivo dall’Atletico Mineiro. Il centrale classe 1997 è già in campo per il suo primo allenamento con la maglia del Toro.

Torino, a Bormio c’è Bremer: primo allenamento in granata per il difensore

L’allenamento pomeridiano del Torino, il primo di Gleison Bremer, è iniziato con la consueta corsa di riscaldamento, seguita dai primi blandi esercizi con il pallone. Come sempre, i tre portieri, Salvatore Sirigu, Salvador Ichazo e Andrea Zaccagno stanno lavorando con il preparatore dei portieri. Terminato il riscaldamento Mazzarri sta facendo ora provare gli schemi offensivi. Anche i neo arrivati Bremer e Meité sono utilizzati nelle esercitazioni tattiche: il primo come centrale di destra nella difesa a tre, il secondo come mezzala sinistra a centrocampo. Dopo l’allenamento.

Torino: Bonifazi lavora a parte

Dopo circa quaranta minuti dall’inizio dell’allenamento, sotto un autentico diluvio, Mazzarri sta facendo ora svolgere una partitella undici contro undici a campo ridotto ai suoi giocatori. In campo anche i Bremer e Meité, sempre nelle posizioni di centrale di destra della difesa e mezzala sinistra di centrocampo. Nonostante il maltempo, ad assistere all’allenamento ci sono circa duecento tifosi granata. Per tutta la sessione di allenamento non si è visto in campo Kevin Bonifazi: il difensore ha lavorato tutto il tempo in palestra a causa di un affaticamento.
Una volta terminata la partitella Walter Mazzarri ha portato i suoi giocatori a correre intorno al campo, lungo il fiume Adda che scorre nelle vicinanze dell’impianto sportivo. Dopo circa mezzora di corsa nel bosco, i giocatori del Torino sono ora rientrati negli spogliatoi: l’allenamento è finito.

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
mas63simo
Utente
mas63simo

Affaticamento ? Miii …è appena arrivato dalle vacanze ed è già affaticato ma chi abbiamo come preparatore…topogigio

falegnamtoro
Utente
falegnamtoro

ciao a tutti è un po’ che non scrivo facendo zapping sui vari siti del toro ho letto un articolo di matteo pedrosi su cuoretoro che i nostri amatissimi dirigenti stanno trattando taarabt del benfica quindi ci dobbiamo aspettare che parta lijaic o qualcun altro in attacco

AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

Allora… Come dicevamo prima sono usciti 25 milioni e ne sono entrati 12. Per il laterale sinistro scordiamoci Laxalt visto che Arpy non scuce il vento e, quindi vai di Berenguer vice-Ansaldi e siamo a posto così. Valdi se riescono a scaricarlo libera un posto, da Obi aspettano 5 milioni… Leggi il resto »

jerry
Utente
jerry

Si può sapere quanto sono stati pagati i 2 nuovi di oggi? Tant Per capire quanto ha speso fino adesso braccino

AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

Bremer 5 milioni
Meïté 10 milioni
Izzo 10 milioni
Barreca incasso di 12 milioni

Quindi aspettiamoci minimo 4 cessioni di cui almeno 2 pesanti