Josip Brekalo, neo acquisto del Toro, si è raccontato rilasciando alcune dichiarazioni anche su Juric e il suo più grande sogno

Il Toro dopo l’ottimo esordio contro il Sassuolo si gode Josip Brekalo, con la speranza che l’esterno croato possa continuare sulla strada intrapresa contro i neroverdi. Intanto Brekalo ha parlato ai microfoni di Novi List, dichiarando: “So essere feroce come vuole Juric. Un sogno? A Dio piacendo, mi piacerebbe giocare una finale di Champions. O di un Europeo, o di un Mondiale”. Brekalo dunque è pronto a mettere in campo la ferocia che Ivan Juric vuole vedere da parte di suoi giocatori. L’esterno croato si è presentato nel migliore dei modi contro la squadra allenata da Alessio Dionisi e ora mette nel mirino i prossimi impegni. Intanto anche il derby contro la Juve in programma il 2 ottobre si avvicina.

Brekalo e il rapporto col padre

Brekalo poi si è soffermato a parlare di suo papà dicendo: “Mio padre era un calciatore molto promettente. Giocava nelle selezioni giovanili della Bosnia Erzegovina perché aveva vissuto a Bosanska Posavina, ai tempi della Jugoslavia. Ma poi i suoi sogni furono colpiti a tradimento dalla guerra nei Balcani. A 21 anni dovette andare sul campo di battaglia, erano i primi Anni 90, fu ferito e il suo futuro da calciatore finì lì. Ha sempre trasmesso la sua forza e la sua energia a noi figli. Ci ha sempre sostenuto in ogni allenamento. Vive attraverso di noi come se fosse riuscito anche lui a diventare un calciatore importante. Chi conosce la nostra famiglia sa che il calcio è sempre stata la nostra priorità. Non c’è un giorno che questo non sia il nostro argomento numero uno. Tutti i nostri amici sono felici per mio padre e per me perché sanno che bravo calciatore fosse lui e quanto gli piacesse giocare, e sono contenti che suo figlio sia riuscito a sfondare nel calcio. Sono orgogliosi di noi. E ora spero che anche mio fratello segua il mio percorso”.

Josip Brekalo
Josip Brekalo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-09-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
23 giorni fa

Purtroppo finché c’è cairo, tutti i migliori sono e saranno di passaggio, questa è la realtà

odix77
odix77
23 giorni fa

la finale di CL non la giocherai mai qui e questo lo sappiamo tutti benissimo…. quindi godiamocelo, spero, finchè dura perchè le premesse sono di un ottimo giocatore.

tric
tric
23 giorni fa
Reply to  odix77

Mai dire mai…

Venezia-Torino, in vendita i biglietti: prezzi ed informazioni sul settore ospiti

Come un colpo di mercato: il Gallo tornerà a cantare dopo il derby