Gleison Bremer è stato sostituito all’intervallo di Torino-Bologna, lasciando il posto a Buongiorno: problemi fisici per il difensore

Sostituito dopo 45′, all’intervallo di Torino-Bologna. Gleison Bremer ha lasciato il campo per problemi fisici che non gli avrebbero consentito di proseguire il match. “Ha sentito un dolore al polpaccio dopo 20-25 minuti”, ha detto Juric a fine partita. “All’intervallo voleva continuare ma abbiamo preferito di no, speriamo di averlo fermato in tempo, che sia solo un affaticamento”. All’indomani della partita contro la formazione rossoblù il difensore si è sottoposto a degli accertamenti clinici che hanno evidenziato un sovraccarico al gemello mediale sinistro che verrà rivalutato nei prossimi giorni. Juric spera di non dover fare a meno del suo difensore per troppe partite.

Gleison Bremer
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-12-2021


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa(@granatadellabassa)
1 mese fa

Infortuni muscolari sopra la media. Non credo sia una casualità. I carichi sono pesanti perché il calcio di Juric è molto fisico. Difficile dire se i carichi siano esagerati o se i nostri non siano atleticamente all’altezza o abituati a lavoro più leggero ( di sicuro i reduci della passata… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta(@toro-e-basta)
1 mese fa

Spero recuperi presto, il suo sostituto dovrebbe essere Buongiorno ma non è ancora alla sua altezza.
Per quanto riguarda le polemiche sugli infortuni, beh è un altro tizzone che ravviva il fuoco degli zerotreini, sennò non hanno di che sparlare!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)(@foreverg)
1 mese fa
Reply to  toro e basta

Nessuno del Toro è alla sua altezza
Ma il problema è che in tuttala serie A, ce ne saranno 2/3 alla sua altezza ormai

Marchese del Grillo
Marchese del Grillo(@marchese-del-grillo)
1 mese fa

Gli infortuni non sono una faccenda solo nostra. Purtroppo un po’ tutte devono farci i conti, è l’effetto di tante partite così ravvicinate e di un calendario fittissimo. A sto gioco vince chi riesce a sopperire meglio con la panchina.

Cairo: “Rinnovo di Belotti? Non vedo grandi possibilità”. E sul futuro di Pobega e Bremer…

Festa di Natale in casa Toro… e Juric “fa pace” con Cairo: sorrisi e abbracci tra i due