Dalla scorsa stagione all‘inizio del nuovo campionato, nessun difensore ha segnato quanto Bremer: sei gol di testa in Serie A

Il Toro con la vittoria contro la Salernitana torna a sorridere. La squadra di Ivan Juric conquista i primi 3 punti di questo campionato, dopo le sconfitte contro Atalanta e Fiorentina. Può sorridere anche Bremer che contro la squadra campana ha siglato la rete del momentaneo 2-0. Rete sulla quale, come è accaduto anche in occasione del gol di Sanabria, c’è anche lo zampino di Ansaldi. Dalla stagione 2019-20 ad oggi nessun difensore ha saputo fare meglio di Bremer, con 6 gol di testa. Il Toro adesso si gode la vittoria contro la squadra di Fabrizio Castori, consapevole di quanto sia importante il numero 3 granata per la propria squadra.

Bremer: la prestazione contro la Salernitana

Nella partita contro la Fiorentina il Toro aveva dimostrato evidenti problemi in difesa, oltre ad aver messo in luce quanto sia pesante per la squadra granata l’assenza di Bremer. Contro la Salernitana Bremer è tornato a guidare la difesa dando sicurezza all’intero reparto, senza sbagliare praticamente niente. Il difensore brasiliano è un’arma troppo preziosa per il Toro e potrebbe rivelarsi ancora una volta incisiva nel match di venerdì sera contro il Sassuolo. Sicuramente nè il Toro né Bremer vorranno fermarsi. La strada intrapresa nel match contro la Salernitana è quella giusta.

Gleison Bremer
Gleison Bremer
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-09-2021


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
12 giorni fa

Il suo contratto sarebbe dovuto essere già rinnovato, come sembrava stesse per succedere mesi fa. Ha già in testa qualche squadra da Champions, lo ha detto lui stesso in intervista, e se almeno rinnovasse si potrebbe venderlo a maggior prezzo. Purtroppo finché ci sarà la spending review ogni giocatore di… Leggi il resto »

odix77
odix77
12 giorni fa

passato in due anni da scarso di serie B , marchetta , a perno centrale insostituibile….ahh quanti esperti come sempre che ci sono qui

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
12 giorni fa

Bremer è l’ultimo di una serie infinita di esempi di quando il nome nel mercato non conta Chi di noi lo conosceva? Tra l’altro noi si inseguiva Verissimo, ricpordate? Quando arrivò era un emerito sconosciuto tra l’altro seconda scelta!! Poi, mesi fuori dai radar, mai in campo, ad allenarsi e… Leggi il resto »

Zima, buona la prima. Juric è già conquistato: “E’ molto sveglio”

Torino, per Sanabria esame superato: non ha fatto rimpiangere Belotti