Uscito malconcio contro il Milan, Alessandro Buongiorno può recuperare per l’Atalanta: in palio una posta troppo importante

In casa Torino c’è apprensione per le condizioni di Alessandro Buongiorno. Il leader della difesa granata, dopo aver stretto i denti ed essere sceso in campo contro il Milan, è stato costretto poi ad abbandonare il terreno di gioco. Troppo forte il dolore dei crampi che hanno colpito il numero 4, che ha dovuto abbandonare il rettangolo verde all’80’ minuto. Tuttavia le sue condizioni non sembrano destare particolare preoccupazioni e lo staff sanitario del Toro è ottimista per un suo recupero in vista dell’ultima giornata di campionato. Un appuntamento a cui un giocatore così importante non può assolutamente mancare: in palio, oltre al futuro del club, c’è anche quello dello stesso Buongiorno.

Con l’Europa sarebbe più facile trattenerlo

Sono stati tanti i top club che nei mesi scorsi si erano fatti vivi per Alessandro Buongiorno. Su tutti Milan e Atalanta, ma anche l’Inter ha manifestato apprezzamenti per il difensore: “Buongiorno? Mi piace e pure tanto”, aveva detto il direttore sportivo Ausilio. Nulla di strano, viste le grandi prestazioni che il difensore ha fornito in questa stagione, manifestando una crescita esponenziale sotto tutti i punti di vista. L’obbiettivo della società è quello di trattenerlo: un’impresa ardua, che però potrebbe rivelarsi più semplice con la qualificazione alle coppe europee. Il giocatore troverebbe ulteriori stimoli per proseguire l’avventura in granata e nelle casse del club arriverebbero degli introiti.

Buongiorno è diventato un simbolo

Buongiorno non è un giocatore come gli altri, anzi. Nel tempo è diventato un simbolo per il Toro. Basti pensare che per due anni di fila è stato suo il compito di leggere i nomi dei Caduti di Superga durante la cerimonia di commemorazione. Una responsabilità che solo i più importanti uomini della storia granata hanno avuto l’orgoglio di assumersi. Una sua cessione sarebbe un duro colpo, sia dal punto di vista tecnico che psicologico. La prossima gara sarà un crocevia importante per il futuro del giocatore.

Alessandro Buongiorno of Torino FC gestures during the Serie A football match between FC Internazionale and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-05-2024


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
aletoro75
aletoro75
29 giorni fa

Merita assolutamente un Europeo da protagonista e se poi sarà buongiorno gli auguro una gran carriera e i trofei che qui non potrebbe mai vincere.
Ragazzo dal valore umano enorme.

Cup
Cup
29 giorni fa

Vai Alessandro, altri 90′ con la maglia del Toro e poi… buongiorno. Grazie Cairo

eugenio63
29 giorni fa
Reply to  Cup

Cup, concordo assolutamente con la tua amara e ironica quanto sostanzialmente realistica analisi relativa alla programmata cessione del vice Capitano “Cuore Toro” Buongiorno, quale priorità della prossima sessione estiva di mercato, che conferma in modo oggettivo la peculiare e storica caratteristica della nota strategia mercantile della Società di cartapesta del… Leggi il resto »

James 75
29 giorni fa

Ragazzo stai tranquillo e pensa all’Europeo, alla tua carriera, sei granata dentro? Ti adoro, ti ammiro, ti voglio tanto bene,ma ricorda che per favore un favore alle 3 mer#e rischi di saltare una competizione importante, per cosa? per il trio.. Cairogna – Solarium – Bipolare? poi c’è il Riso boys… Leggi il resto »

eugenio63
29 giorni fa
Reply to  James 75

Ciao James, la scorsa settimana un lettore ha criticato il lessico di un tuo commento e ha posto il sospetto che tu non sei italiano. Se non sono indiscreto puoi chiarire questa piccola curiosità personale in quanto hai scritto che risiedi a Sesto San Giovanni in provincia di Milano. Un… Leggi il resto »

James 75
29 giorni fa
Reply to  eugenio63

Ciao Zio Eugenio,sono nato a Monza per caso, ma i primi 6 anni della mia vita ho vissuto a Livorno, perché mio Nonno paterno,”il non granata, anzi del calcio non gli interessava nulla, però come tutti ha vissuto la tragedia è ne è rimasto colpito” ma lui aveva il baseball… Leggi il resto »

Last edited 29 giorni fa by James 75
eugenio63
29 giorni fa
Reply to  James 75

James75, mi hai dato una risposta estremamente articolata e dettagliata. Personalmente conosco bene la costa tirrenica della Toscana, in particolare il bagno “La Pace” di Tirrenia, frequentato nel periodo estivo durante la remota età adolescenziale. Infatti il babbo nacque a Siena e tuttora ho dei famigliari residenti a Pisa. Il… Leggi il resto »

Last edited 29 giorni fa by eugenio63
James 75
29 giorni fa
Reply to  eugenio63

Io I primi 6 anni della mia vita e poi fino a quando ho iniziato a lavorare da inizio giugno ad inizio settembre ero al bagno Imperiale dove c’era Hotel Continental,proprio in centro Tirrenia,che poi c’era la grande terrazza con la gelateria e sopra la discoteca chiamata sempre Imperiale dove… Leggi il resto »

Last edited 29 giorni fa by James 75
eugenio63
29 giorni fa
Reply to  James 75

Ricordo che durante l’estate 1984 il Napoli di Maradona fu ospite di un lussuoso hotel vista mare a Tirrenia . La sera stessa assistetti alla partita Livorno – Napoli di Coppa Italia allo stadio Armando Picchi della città toscana. Ricordo anche di partite disputate allo stadio “dei Pini” di Viareggio,… Leggi il resto »

Last edited 29 giorni fa by eugenio63
James 75
29 giorni fa
Reply to  eugenio63

Ero allo stadio 2 a 1 per il Napoli ma il Livorno era in serie C1, fece una gran partita, l’Armando Picchi era stracolmo,hotel si chiamava hotel Continental, ho fatto la foto con Maradona è qui in casa appesa al muro, non la tocca nessuno,ma anche con altri giocatori e… Leggi il resto »

eugenio63
29 giorni fa
Reply to  James 75

Moana Pozzi fu davvero il top dell’erotismo nazionale.
Purtroppo la splendida Moana Pozzi morì troppo giovane, stroncata dall’ Aids.
Amico mio , credimi, hai citato l’autentica icona dell’erotismo cinematografico nazionale.

Last edited 29 giorni fa by eugenio63
James 75
29 giorni fa
Reply to  eugenio63

Tutte le squadre che venivano in ritiro nazionale compresa o per la coppa Italia alloggiavano li,poi spesso c’erano i fratelli Lucarelli, Igor Protti,ma era tutto più semplice e sereno, c’era più umiltà da parte di tutti, pure i Pink Floyd sono venuti non ti dico

eugenio63
29 giorni fa
Reply to  James 75

Ricordo che la base militare Americana di Tirrenia era circondata dal filo spinato per ragioni di sicurezza e la stessa è ubicata a breve distanza territoriale dal bagno “La Pace” sempre nel Comune di Tirrenia.

James 75
29 giorni fa
Reply to  eugenio63

Si poteva entrare solo a ferragosto o se eri parente o figlio dei soldati che vivevano e vivono li, neanche i carabinieri, è recintato anche perché hanno dentro animali selvaggi oltre ovviamente armi e tutto il resto

Yoshimitsu77
29 giorni fa
Reply to  James 75

Discoteca Imperiale!!! Che spettacolo negli anni 90-96

eugenio63
29 giorni fa
Reply to  Yoshimitsu77

Concordo assolutamente, tuttavia in Versilia indicativamente durante il ventennio tra gli anni Settanta e Novanta il locale top alla moda fu considerato quello storico denominato “Le Capannine”‘, nel territorio al confine tra i comuni di Marina di Pietrasanta e Forte dei Marmi.

Last edited 29 giorni fa by eugenio63
James 75
29 giorni fa
Reply to  Yoshimitsu77

Con Franchino Dj, minchia menomale che la mattina i miei nonni avevano Cabina e ombrellone al bagno Imperiale che era il padrone del lido era lo stesso della discoteca,bagno e poi a dormire sotto l’ombrellone altrimenti sai che botta

Yoshimitsu77
29 giorni fa
Reply to  James 75

Il grande Franchino ci ha lasciato questo week end purtroppo. Anni e musica che non torneranno più purtroppo.

Last edited 29 giorni fa by Yoshimitsu77
James 75
29 giorni fa
Reply to  Yoshimitsu77

Amico mio ma hai visto cosa si calava? è già vissuto tanto, è stato un grqnde però

eugenio63
29 giorni fa
Reply to  eugenio63

Ciao James 75, stamani ho letto la tua analisi personale relativa alla specifica qualità del sito espressa e pubblicata ieri sera e quindi ho avuto l’ispirazione per trasmettere un cortese invito e quindi nella sostanza un accorato appello all’Amministratore dello stesso e alla Redazione di censurare in modo definitivo i… Leggi il resto »

Last edited 29 giorni fa by eugenio63
James 75
29 giorni fa
Reply to  eugenio63

Letta e risposto buona giornata

eugenio63
29 giorni fa
Reply to  James 75

Altrettanto a te da zio Eugenio.

Ilic determinante: quando è ispirato incide sempre

Verso l’Atalanta: è ballottaggio tra Pellegri e Sanabria