Alessandro Buongiorno è entrato nella classifica stilata da Transfermarkt.it sui difensori più costosi di sempre del nostro campionato

Tra le certezze del Toro la più grande e solida è forse Alessandro Buongiorno. Il difensore granata è stato protagonista di una crescita esponenziale nel corso degli anni e ora è diventato un punto fermo per Ivan Juric a suon di prestazioni convincenti. L’interessamento dei grandi club è solo l’ennesima conferma del cambio di marcia del numero 4, che per amore del Toro ha deciso di restare all’ombra della Mole. Il suo valore nel tempo è cresciuto, tanto da valergli un posto nella classifica dei difensori più preziosi di sempre del campionato di Serie A.

Buongiorno al 9° posto

Al primo posto di questa speciale classifica c’è Alessandro Bastoni, difensore in forza all’Inter. Il nerazzurro ha un valore di ben 70 milioni ed è il leader indiscusso del campionato di Serie A. Al secondo posto Alessio Romagnoli, che nella stagione 2018/2019 ha raggiunto un valore di 50 milioni di euro. Poi un altro calciatore dell’Inter, Federico Dimarco, al pari dell’attuale difensore biancoceleste. Quarto posto per Leonardo Bonucci, che nel 2016/2017 aveva visto lievitare il prezzo del suo cartellino fino a 45 milioni di euro. Numeri identici per Destiny Udogie, ora al Tottenham, e per Giorgio Scalvini, giocatore dell’Atalanta. Tra gli storici presenti Alessandro Nesta e Gianluca Zambrotta, rispettivamente 7° e 14°. I valori non tengono ovviamente conto dell’inflazione, altrimenti giocatori di questo calibro non sarebbero di certo stati così in basso. Buongiorno si trova invece al 9° posto, a quota 30 milioni di euro.

  1. Bastoni: 2023/2024 70M
  2. Romagnoli: 2018/2019 50M
  3. Dimarco 2023/2024: 50M
  4. Bonucci 2016/2017: 45M
  5. Udogie 2023/2024: 45M
  6. Scalvini 2023/2024: 45M
  7. Nesta 2004/2005: 35M
  8. Florenzi 2017/2018 30M
  9. Buongiorno 2023/2024 30M
  10. Mancini 2020/2021 30M
  11. Palmieri 2019/2020 30M
  12. Chiellini 2011/2012 28,5M
  13. Spinazzola 2020/2021 28M
  14. Zambrotta 2004/2005 26M
Alessandro Buongiorno of Torino FC gestures at the end of the Serie A football match between Torino FC and ACF Fiorentina.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-03-2024


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
James 75
23 giorni fa

Ma per favore Scalvini più forte di Buongiorno anche no,Alessandro se, ripeto se andrà via minimo per 50 milioni altrimenti che si fottano

Last edited 23 giorni fa by James 75
Granata_da_Legare
24 giorni fa

bha mercati diversi con cifre diverse, un Nesta oggi quanto varrebbe?!? per non parlare di tanti difensori anni ’90.

Claccone
Claccone
24 giorni fa

Mah… non so quali sono i criteri con cui hanno fatto questa classifica, ma di certo Buongiorno non vale 15 milioni meno di Scalvini
Secondo me il nostro è addirittura superiore all’atalantino, però, ripeto, non conosco i criteri con cui è stata stilata questa classifica…
SFT

James 75
James 75
23 giorni fa
Reply to  Claccone

Ma di 10 spanne minimo, l’unico al momento superiore a Buongiorno è Bastoni poi c’è lui

Last edited 23 giorni fa by James 75

Serbia, non c’è spazio per Milinkovic: Stojkovic gli preferisce anche Rajkovic

Cairo: “Bellanova? Contro l’Ecuador mi ha impressionato”