I Top e Flop di Cagliari-Torino 4-2

Toro, che spreco! Si salvano in pochissimi: i Top e Flop di Cagliari-Torino

di Giulia Abbate - 28 Giugno 2020

I Top e Flop di Cagliari-Torino 4-2: i granata sprecano l’occasione di mettere un’ipoteca sulla salvezza. Solo Ansaldi e Verdi riescono a dare la scossa

Dopo un pareggio contro il Parma e, soprattutto, la vittoria contro l’Udinese, con il Cagliari il Toro di Moreno Longo aveva la seria possibilità di ipotecare la salvezza e la permanenza in Serie A. Una chance sfumata dopo una prestazione che assomiglia pericolosamente a quelle viste troppo spesso prima della pausa forzata e che nulla ha a che fare con il Toro che ha illuso nelle due giornate passate. Solo Ansaldi e Verdi, mandati in campo da Longo nella ripresa sono riusciti a dare una scossa alla squadra senza tuttavia risultare sufficienti.

Cagliari-Torino 4-2: i Top

I cambi di Longo. Al netto dell’assenza di Zaza, la formazione era la stessa vista contro l’Udinese ma il risultato è stato di gran lunga diverso. Solo nella ripresa arriva la scossa che avrebbe potuto cambiare il risultato. E a darla è Moreno Longo che manda in campo i ritrovati Verdi e Ansaldi: il primo serve alla perfezione Belotti e sfiora la rete personale, il secondo fa partire l’azione, perfetta, che porta al gol di Bremer. Pensare di fare a meno dei due, adesso, sarebbe assurdo.

La prestazione di Bremer. In una difesa che è tornata a fare acqua, è l’unico a salvarsi. La prestazione non è all’altezza della precedente ma il gol siglato nella ripresa (insieme a quello di Belotti) riapre i giochi e contribuisce a mantenere vivo il Toro almeno fino all’ingenuità di Nkoulou. Ancora una volta ripaga la fiducia di Longo.

Singo. L’esordio con i granata in Serie A non coincide purtroppo con una vittoria. Tuttavia, il giovane difensore non sfigura per nulla. Longo lo manda in campo nella ripresa al posto di Ola Aina e nonostante gli avversari, Pellegrini su tutti, non gli rendano la vita facile riesce a limitarne le incursioni e nel complesso a fare bella figura. Il rendimento della squadra non lo ha di certo aiutato ma il suo è indubbiamente un buon inizio.

Simone Verdi of Torino FC kicks the ball during the Serie A football match between Torino FC and Atalanta BC.

Cagliari-Torino 4-2: i Flop

L’occasione sprecata. Dopo 4 punti strappati nelle ultime 2 sfide il Torino butta letteralmente alle ortiche l’occasione più ghiotta. Quella di blindare finalmente il discorso salvezza e affrontare così le prossime due sfide contro Lazio e Juventus con maggiore serenità. Al contrario, adesso, Belotti e compagni non possono ancora smettere di guardarsi le spalle: dopo il passo avanti fatto con Parma e Udinese è tornato il “vecchio Toro”.

L’ingenuità di Nkoulou. Il Toro riapre la partita grazie al bel gol di Bremer e al Gallo Belotti che, dopo la rete della vittoria contro l’Udinese, accorcia le distanze contro il Cagliari mantenendo la squadra in partita. Il tempo sarebbe bastato per tentare una clamorosa rimonta ma Nkoulou decide di ignorare la presenza di Aina al limite dell’area sarda, stende Pellegrini e regala ai padroni di casa il rigore che vanifica ogni sforzo. Un’ingenuità che i granata pagano a carissimo prezzo.

5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72
18 giorni fa

Sono giocatori resi inetti dalla mancanza di un progetto. Personalmente salvo solo Ansaldi, e metto nel pentolone dwgli inutili anche Sirigu (tanti gol sono venuti nelle sue respinte sbagliate) e Belotti che tecnicamente é uno degli attaccanti peggiori della serie A. Tante volte il cuore e il fisico non bastano.

GD ( 0.3ini da non confondere con i delusi/arrabbiati)
GD ( 0.3ini da non confondere con i delusi/arrabbiati)
17 giorni fa
Reply to  AT72

mica sei tifoso del Toro.
uno che mette in discussione Belotti e Sirigu, non può essere un tifoso granata.
null’altro da aggiungere

jerry
jerry
18 giorni fa

Mi spiace ma Longo non capisce un tubo, se perde la prossima lo segano, vagnati lo aspetta al varco

mas63simo
mas63simo
18 giorni fa
Reply to  jerry

A perche gli altri invece si !

jerry
jerry
18 giorni fa
Reply to  mas63simo

Vuoi scommettere che arriva Ballardini a salvare la barca che affonda? Altro allenatore scarso adatto solo alle salvezze