Torino, Cairo: "Il campionato per me è finito. Scudetto? Non va assegnato"

Cairo: “Per me il campionato è finito. Scudetto alla Juve? No, non va assegnato”

di Andrea Piva - 30 Marzo 2020

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ai microfoni di Radio 1, ha parlato della possibilità che il campionato di serie A non riprenda

“Il campionato di calcio secondo me è finito”. A dirlo è il presidente del Torino Urbano Cairo, che quest’oggi è intervenuto ai microfoni di Radio 1. Già negli scorsi giorni il patron granata si era detto contrario alla possibilità di terminare la stagione in corsa oltre la data del 30 giugno, perché rischierebbe di compromettere anche la successiva stagione. Quella di giocare nel mese di luglio è un’ipotesi che potrebbe diventare realtà nel caso in cui alla fine la Lega dovesse decidere di far riprendere la serie A.

Cairo: “I tifosi abbonati vanno rimborsati”

In caso di stop del campionato 2019/2020, resterebbe aperto il tema dell’assegnazione dello scudetto, il presidente federale Gabriel Gravina aveva dichiarato che il titolo andrebbe assegnato comunque, Cairo si è detto ora contrario: “Lo scudetto non va assegnato”. Se il campionato non dovesse riprendere, Cairo si è detto pronto a rimborsare i tifosi che hanno sottoscritto l’abbonamento per vedere tutte le 19 partite casalinghe: “Hanno diritto ad essere rimborsati, dobbiamo studiare le forme. Consentire nella prossima stagione l’ingresso gratuito per un numero di partite corrispondente a quelle non disputate in questo campionato? Potrebbe essere una cosa da fare“.

Cairo: “Stipendi ai calciatori? Sono fiducioso alla possibilità di trovare un accordo”

Sempre ai microfoni di Radio 1, il presidente del Torino ha parlato anche della possibilità che i calciatori rinuncino a parte dello stipendio previsto per venire incontro alle esigenze del club, che rischiano forti perdite economiche: “Ieri ho parlato con alcuni giocatori, che responsabilmente mi hanno chiamato. Ci deve esser un contributo di tutti per uscire da questa situazione e ripartire. Sono molto fiducioso sulla possibilità di trovare un accordo con i calciatori”.

Urbano Cairo
Urbano Cairo, presidente Torino FC durante Torino-Debrecen