Cairo e il confronto col passato nei derby: il Toro prima non perdeva così tanto - Toro.it

Cairo e il confronto col passato nei derby: il Toro prima non perdeva così tanto

di Francesco Vittonetto - 6 Luglio 2020

Il diciottesimo derby perso su ventidue giocati scava in una voragine: il Torino di Cairo, contro la Juventus, ha vinto solo una volta. Ma prima…

Fare il confronto con il passato può essere metodologicamente fallace perché i contesti cambiano, i valori mutano. Eppure quando una tendenza si sedimenta in un arco temporale lungo quindici anni il paragone può far avvertire una differenza, e addirittura dare uno spunto per spiegarla. È il caso della presidenza Cairo e del rapporto che nel corso di questa si è costruito (o meglio, si è incrinato) con i derby. Il Torino, sabato, ha perso la sua diciottesima stracittadina contro la Juventus da quando l’imprenditore alessandrino è alla guida del club. Per il resto sono arrivati tre pareggi e una (una!) sola vittoria, nell’aprile 2015.

Con Cairo una vittoria in 15 anni nel derby

Fermarsi qui, appunto, lascerebbe davanti a chi legge la realtà di dati inequivocabilmente consolidati. Che si autorisolvono, seppur drammatici.

Ci preme, però, andare oltre. Come fatto prima del derby. E ribadire quanto già rilevato, ovvero che il Toro – nella sua storia – non ha di certo mantenuto questi ritmi da requiem. Con Cairo la sconfitta contro la Juventus arriva ormai, in media, 8 volte su 10.

E prima? Ecco i dati in Serie A di Torino-Juventus

Ma prima qualche speranza in più c’era. Anzi, nelle 130 partite di Serie A disputate fino al 2006 i granata sono riusciti a non perdere nel 57% delle occasioni, addirittura vincendo (esito quasi sconosciuto, ultimamente) 34 volte a fronte di 56 sconfitte.

Pescare il passato senza contestualizzare è strumentale, dirà qualcuno. Forse sì, ma è il fine ciò che conta. Il nostro non si discosta da quanto si diceva sopra: marcare una differenza. Vedere quanto è stato prima e cosa è adesso. Tradotto: oggi vincere un derby rasenta l’asintoto del miracolo, ma il passato granata ha riservato ben altro.

E quel passato, è bene specificarlo, non è una inarrestabile epopea di successi, ma un’altalena (non per questo meno gloriosa) tra momenti d’oro e di buio. Nonostante ciò il predominio cittadino non era scritto a priori. Da quindici anni a questa parte, invece, i numeri dicono di sì.

Urbano Cairo
Urbano Cairo, presidente del Torino e di RCS

52 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
4 mesi fa

A parte il puerile tentativo di scimmiottare l’esperimento sociale (“caciara”) persino qua sopra, PARE che la cairese sia la squadra cuscinetto dei gobbi da 15anni. Solo questo sarebbe molto più che sufficiente per esigere ben altro Presidente, tuttavia, se questo non fosse abbastanza (per i Tifosi granata certamente si), si… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
4 mesi fa

devo dire ammirato che almeno leggere i commenti di giank qualcosa lo porti spesso a casa. molta fantasia e qualità nello scrivere. non ammetterlo sarebbe fazioso . anche l’ultima frase denota se non altro intelligenza. il confronto con altri (cappuccetti e non) che qui sembrano esprimersi quaisi a gesti, in… Leggi il resto »

radice10
radice10
4 mesi fa

Quindi devo dedurre che nella Redazione qualcuno sta mentendo, o chi ha dato quella risposta non era al corrente di quella già data dalla Dott.sa Crocifisso. Il problema però non è questo, è quello che qualcuno ha provato e si è adoperato per violare le regole Europee e Italiane che… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President & premiata colluseria cairota out)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President & premiata colluseria cairota out)
4 mesi fa

Caciara, anche Radice10 continua la sua penosa Via Crucis. Cosa avrebbe dovuto rispondergli la Redazione ? Il sottoscritto digita tassativamente con credenziali vere e verificabili, avrò un sacco di difetti , ma la trasparenza non mi manca. Abbonda, a differenza di costoro . Coloro di questo sito che mi conoscono… Leggi il resto »