Il presidente Urbano Cairo avrebbe scritto alla Procura federale dopo il caso tamponi che riguarda la Lazio e che sta sollevando un polverone

Un polverone, quello che si sta sollevando intorno alla Lazio per il caso tamponi. E secondo quanto riporta Repubblica, anche il presidente del Torino vorrebbe vederci chiaro, essendo il club direttamente coinvolto visto che domenica scorsa al Grande Torino ha incontrato la Lazio, perdendo oltretutto anche per il gol di un giocatore – Immobile – risultato positivo pochi giorni prima ma negativo prima dei granata. Il quotidiano specifica che l’esposto di Cairo, che per conoscenza è stato inviato anche alla Federcalcio, sarebbe al momento fondato su “notizie di stampa”, quelle circolate dopo l’intervento dell’Uefa, per possibili violazioni del protocollo prima della sfida di domenica scorsa.

Tamponi Lazio, il caso Immobile è emblematico

Un caso che continuerà a far discutere, anche perché nel caso di Immobile si potrebbe verificare quanto già accaduto. L’attaccante dopo la sfida col Torino è risultato di nuovo positivo (e quindi per la seconda volta di fila non ha giocato in Champions) ma poi di nuovo negativo (e quindi potrebbe essere in campo con la Juventus): e ora anche il club bianconero potrebbe chiudere ulteriori valutazioni.

Immobile, Lazio
Immobile, Lazio
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-11-2020


40 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
salacercipersempre
salacercipersempre
1 anno fa

La società ha fatto molto bene: 1) la Lazio ha rotto i marroni a tutta Italia a marzo per rucomincuare un campionato circondato da morti e carestia, 2) hanno violato regole da loro stessi sottoscritte pur di far girare il loro circo e i loro interessi, 3) sono venuti illegittimamenre… Leggi il resto »

Gigi Meroni
Gigi Meroni
1 anno fa

1 cosa giusta ma 1000 sbagliate! Cairo dimettiti!

Last edited 1 anno fa by Gigi Meroni
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
1 anno fa

Giusto, vediamo un po’…….

Toro, l’allenamento di oggi: Millico di nuovo in gruppo

Nkoulou non è più intoccabile: 3 panchine di fila, non è la prima scelta