Nkoulou non è più intoccabile: 3 panchine di fila, non è la prima scelta - Toro.it

Nkoulou non è più intoccabile: 3 panchine di fila, non è la prima scelta

di Veronica Guariso - 6 Novembre 2020

Il camerunese è stato messo in discussione dalle scelte di Giampaolo nelle ultime partite, che vuole fargli fare turnover con i compagni

Un primo anno al Toro all’insegna delle perfezione, poi una discesa lenta. Il rendimento di Nkoulou si è capovolto completamente nel tempo, seguendo una curva che non è più riuscita a toccare l’apice, ma che si è fermata in una sorta di limbo, dal quale è difficile uscire. E le parole di Giampaolo fanno trasparire il calo che gli ha fatto perdere quell’immunità mantenuta per i primi due anni in granata. Da intoccabile, il camerunese è infatti diventato uno dei tanti. Sembrerebbe inoltre che il tecnico gli preferisca i compagni di reparto attualmente.

Nessuna prima scelta per la difesa di Giampaolo

Un turn over continuo è l’idea che il tecnico granata vuole concretizzare: “Qualche giorno fa ho parlato ai miei tre difensori e ho detto loro che sono tre grandi giocatori ma che uno deve stare fuori in ogni partita, magari a giro. Ho piena fiducia in tutti e tre, tant’è che nelle ultime partite li ho anche messi tutti e tre insieme snaturando il mio modo di giocare”. Queste le parole di Giampaolo nel post-partita con il Genoa, che fanno trasparire un livellamento nelle gerarchie. Ha però voluto sottolineare la propria stima per Nkoulou, definendolo “un gran giocatore”.

Nkoulou perde la titolarità come nella scorsa stagione

Un complimento insufficiente a farlo restare una spanna sopra gli altri, soprattuto dopo questo inizio di stagione discutibile, che gli è costato la titolarità in tre diverse partite. Dopo la trasferta di Cagliari è infatti subentrato contro Sassuolo e Lazio, restando a guardare contro il Genoa. Mai così poche presenze dall’inizio della scorsa stagione, dopo la diatriba avuta con Mazzarri e la società a causa della mancata cessione. In quell’occasione, era stato out dai convocati per le prime 4 partite, tornando in panchina solo contro il Milan.

Nicolas Nkoulou
Nicolas Nkoulou durante Parma-Torino 3-2

62 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President & premiata colluseria cairota out)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President & premiata colluseria cairota out)
18 giorni fa

Ogni testa un cappello, con opinioni e giudizi differenti ed opposti su questo soggetto : Nkoulou , professionalità , società, motivazioni. Ecc. Ma la “premiata colluseria cairota “ oggi è più aggressiva che mai, in un blocco massiccio e monolite, in campo con tutte le sue forze compreso il rappresentante… Leggi il resto »

Last edited 18 giorni fa by Alberto Fava ( Gigi Marengo for President & premiata colluseria cairota out)
Peterpann
Peterpann
18 giorni fa

Per fortuna sono laureato in Francese e Inglese…. 😀

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President & premiata colluseria cairota out)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President & premiata colluseria cairota out)
17 giorni fa
Reply to  Peterpann

Proprio vero, in in Italia ormai regalano gli attestati.
Troppe braccia rubate ai campi e alle vigne .

Peterpann
Peterpann
18 giorni fa

Come sempre, leggendo i vari commenti, vedo la tendenza a “scarrocciare” verso argomenti che non c’entrano una beata cippa con il vero problema (cairo, il denaro, la fama, il luogo, le gambe delle donne ecc.). Il sig. Nkoulo ha giocato solo per se stesso, fottendosene altamente del Toro, dei suoi… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
18 giorni fa
Reply to  Peterpann

perfetto

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President & premiata colluseria cairota out)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President & premiata colluseria cairota out)
18 giorni fa

🤣🤣🤣

gianlu68
gianlu68
18 giorni fa

Il denaro, le vittorie, i risultati sportivi e il ritorno di immagine. Penso che siano questi gli obiettivi della stragrande maggioranza dei calciatori. Solo per alcuni calciatori e in maniera residuale, può avere un minimo peso anche l’ambiente (rapporti con tifosi e società) e il luogo geografico in cui si… Leggi il resto »