Torino, Cairo alla BBC, intervista su Wolverhampton

Cairo: “Ribaltare il risultato? Ci proveremo. Vogliamo uno stadio come quelli inglesi”

di Andrea Flora - 29 Agosto 2019

Cairo intervistato dalla BBC a margine della conferenza stampa di Mazzarri parla della partita di questa sera del Torino e della questione stadio

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, è stato intervistato dall’emittente inglese BBC a margine della conferenza stampa di presentazione del match di ritorno dei play off di Europa League di Walter Mazzarri. Il numero 1 granata ha presentato la partita dal suo punto di vista e sull’ipotesi ribaltone ecco come la pensa: “Siamo venuti qui con la consapevolezza che il Wolverhampton è una squadra molto forte, specialmente sul suo campo. Se ribalteremo il risultato? Questo è difficile da dire perché so che il Wolverhampton è una squadra forte, con ottimi giocatori. La sfida di andata a Torino è stata dispendiosa, abbiamo dato il massimo ma non è bastato ed è finita 2-3. Ma nonostante questo ci proveremo”.

Cairo: “Wolverhampton rivelazione della Premier League”

Il presidente del Torino sull’avversario dei granata, che parte avanti per 3-2 dopo la vittoria all’Olimpico Grande Torino, tesse le lodi dei Wolves: “Il Wolverhampton è una rivelazione, una grande rivelazione della scorsa Premier League. Veniva dalla Championship ed è arrivata settima, quindi devo far loro le mie congratulazioni. Anche noi siamo reduci da una buona stagione che ci ha visto arrivare nella stessa posizione del Wolverhampton, ma devo dire che al momento il calcio inglese è avanti; non solo rispetto a quello italiano, ma anche rispetto al calcio europeo. D’altronde è un dato di fatto che lo scorso anno le finali di Europa League e Champions League fossero tra quattro squadre inglesi”.

Cairo ai microfoni della BBC ha poi dichiarato tutto il suo stupore, la stima e l’ammirazione per gli stadi inglesi e per il clima che si trova al loro interno prima, durante e dopo le partite; e sul Molineux ha dichiarato: “Il Filadelfia è il nostro stadio, ma anche noi vorremmo fare qualcosa tipo quello che avete qui. Qualcosa come questo stadio o gli altri stadi che ci sono in Inghilterra che sono impressionanti: è molto bello venire qui e vedere stadi e atmosfere del genere”.

Introiti e diritti tv: tutti i limiti della Serie A

Non poteva mancare anche una stoccata alla Serie A, al suo basso appeal e alle differenze che ci sono con la Premier League su spartizione degli introiti dei diritti tv che non ti permettono di avere margini per grandi manovre di mercato e non solo: “Le possibilità della Premier League – ha dichiarato Cairo alla BBC – sono molto più alte di quelle di qualunque altro campionato e della Serie A italiana. Qui in Inghilterra le risorse che provengono dai diritti tv sono più del triplo di quelle che abbiamo a disposizione in Italia e probabilmente sono la parte più importante degli introiti. Questo ha un impatto considerevole perché con più risorse puoi comprare i giocatori migliori e puoi pagare di più gli stipendi dei giocatori che acquisti. È qualcosa che ti permette di far girare le cose diversamente”.

più nuovi più vecchi
Notificami
ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Meno male che non è andato in Finlandia, altrimenti avrebbe detto che “Vorrebbe anche lui una pista di curling come quelle della Lapponia”.

SuperCiccio
Utente
SuperCiccio

Buonasera a tutti i veri tifosi del Toro. Sono un vecchissimo utente del sito…ancora ai tempi del fantastico Fautoro…vi leggo sempre ma da anni non scrivo più…quindi è come fossi un novellino! A proposito…mi sfugge il significato di “zerotreini”…qualcuno mi può illuminare? FVCG

ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Bentornato e sempre FVCG.
Ottima domanda… da queste parti i neologismi si sprecano.

ardi06
Utente
ardi06

Vogliamo lo stadio come quelli in Inghilterra. 😂😂😂😂😂😂