Nella serata che ha seguito la commemorazione della tragedia di Superga, Cairo è tornato a parlare in un’intervista

Non solo di mattina, quando ha chiarito quale sarà il futuro del Torino a livello tecnico e dirigenziale: anche in serata, a margine del Business Forum “Tra innovazione e futuro: il Made in Italy della bike economy”, Urbano Cairo ha rilasciato un’intervista. Il presidente granata ha parlato di com’è andata la giornata a Superga e, soprattutto, delle reazioni dei tifosi.

Le parole di Cairo

A Superga tantissima gente mi ha detto <<presidente non mollare, tieni duro>>. È vero che c’è stato qualche momento di contestazione ma succede perché ci sono alcuni che influenzano tutti gli altri. Fa più rumore un albero che cade che la foresta che cresce. Anche al centro Robaldo, questa mattina, dove abbiamo posato il primo campo del nostro centro giovanile c’è stato un tifoso, uno, che quando sono arrivato mi ha detto <<vendi il Torino>>, ma tutti gli altri erano felici“.

Dopodiché, il presidente granata ha affermato: “Un anno a Superga, nel 2011, ci fu una contestazione forte, ma eravamo ottavi in Serie B. Oggi siamo reduci da tre annate tutto sommato normali. È vero che l’obiettivo era quello di fare meglio e andare in Europa, per altro mancano ancora tre partite quindi vedremo come andrà. Ma da quando ho riportato il Toro in Serie A nel 2012 siamo stati sette volte nella parte sinistra della classifica, questa forse potrebbe essere l’ottava, ed era quello che mi chiedevano i tifosi allora“.

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-05-2024


54 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Lukbaz
17 giorni fa

“… Scorregge”

notu
17 giorni fa

Lui è un maestro della menzogna, e nemmeno così sottile. Però devo ammettere che io ne conosco abbastanza di cuori granata che ancora lo amano ( pochi) o lo tollerano… questi ultimi hanno paura che arrivi uno peggio di lui. È stato abilissimo a scolorire la nostra bandiera, aiutato dai… Leggi il resto »

Ezio1957
Ezio1957
17 giorni fa
Reply to  notu

Hai centrato il problema! Io già sono uno di quelli, ho visto calleri, vidulich, cimminelli-romero (li ho scritti volutamente tutti in minuscolo). Dimenticavo il gatto e la volpe come li definì Dossena (gerbi-de finis). Mi sembra che la galleria degli orrori sia ben fornita, al cospetto di tutti costoro sembra… Leggi il resto »

urto (andrea)
17 giorni fa

siamo reduci da tre annate tutto sommato normali siamo stati sette volte nella parte sinistra della classifica ed era quello che mi chiedevano i tifosi allora“. un proiettile è l unica soluzione. tu, infame bas ta rdo: dopo che hai rubato il Toro…hai promesso l’europa in quanti anni? 3, 4? vattene… Leggi il resto »

Primavera, domani la sfida alla Sampdoria per rimanere in zona playoff

“Ciao ciao pezzi di me**a”: Superga, video shock dal pullman del Toro