Un video choc è stato prima caricato sui social e poi rimosso da Gemello: un giocatore se la prende con i tifosi presenti a Superga

Una conclusione non degna di quella che era stata la gloriosa commemorazione dell’anniversario della tragedia di Superga. Nelle ultime ore sui social è iniziato a spopolare un video che accusa due giocatori del Torino che, da quanto si apprende, al rientro verso la città se la sono presi con i tifosi che si erano diretti in massa verso il colle. Uno dei due ha dichiarato “Ciao ciao pezzi di me**a“, al che l’altro ha risposto “Questi sono gli stessi che ieri ci hanno fischiato“. Il video è stato prima caricato su Instagram da Gemello e poi cancellato dallo stesso portiere (nonostante si capisca che non sia stato lui a pronunciare quelle parole), che non ha potuto evitare che diventasse virale.

TAG:
evidenza home

ultimo aggiornamento: 05-05-2024


143 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)

Certo

Last edited 22 giorni fa by Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
mavafancairo
22 giorni fa

“Basta il fatto che sia successo, che sia stato anche solo pensato, per riassumere il senso di cosa sia diventato il Torino Fc. Incapace di vigilare perfino su una roba del genere. Sarebbe bastato pure un bidello in piedi tra le file a dire: ragazzi, mi raccomando, via i telefonini,… Leggi il resto »

diego73
22 giorni fa

Aspettiamo con ansia il prossimo raduno di inizio stagione quando il patron si vestirà di nuovo da sceicco e dal pulpito ci farà con entrambe le braccia i confini dell’India….ovvero un grosso Suka. Cose da pazzi.

Cairo: “A Superga tantissimi mi hanno detto di non mollare”

Finalmente trovato il vice Vlasic? Ricci continua a convincere