Cairo prima di Wolverhampton-Torino parla di mercato e non solo

Cairo: “Grandissima voglia di fare bene. Nkoulou? Non ne abbiamo parlato”

di Andrea Flora - 29 Agosto 2019

Cairo a Sky Sport 24 prima dell’inizio della partita contro il Wolverhampton del suo Toro ha toccato temi del mercato e del caso Nkoulou

Il presidente Cairo, intervistato ai microfoni di Sky Sport 24, ha parlato della gara contro i Wolves e di come ci arriva il Torino dopo il caso Nkoulou che ha tenuto banco per tutta la settimana: “Con il Sassuolo la squadra ha dimostrato compattezza, voglia di vincere. Questa partita l’abbiamo preparata in questa parte di settimana con grandissima voglia di far bene e i ragazzi sono concentrati e caldi. Incrociamo le dita e speriamo di fare una buona prestazione”. Il caso Nkoulou non ha destabilizzato l’ambiente: “Sono tutti molto determinati e concentrati sull’obiettivo di questa sera. E’ stato un tema che non abbiamo toccato. Abbiamo focalizzato l’attenzione sulle cose buone, i buoni giocatori e lo stato di forma di alcuni che è notecole”.

Cairo al fianco dei granata: “Stare vicino in un momento fondamentale”

Il numero uno del Torino, Urbano Cairo, al fianco della squadra anche in Inghilterra: “Volevo stare vicino a loro e quindi li ho accompaganti qui per questa partita importantissima”. Un confronto poi sul campionato italiano e quello inglese: “Il campionato inglese dal punto di vista dei diritti televisivi vale il trilpli di quello italiano e se le finaliste alle due coppe europee quest’anno erano 4 inglesi qualcosa vorrà dire“. Sulla gara del Monlineux Ciro prosegue: “Noi dobbiamo fare grande partita per ottetnere qualcosa di importante. Cosa non si deve sbagliare sbagliare? Non lo so, l’importante è fare parecchi gol, questo è il tema”.

E sul percorso, anche sul mercato, del Torino dopo questa partita il presidente è sicuro: “Questa partita è importante per completare un percorso che era quello della qualificazione all’Europa, al fine di arrivare ai gironi. Dopo abbiamo un campionato altrettanto fondamentale per noi, una Coppa Italia e per questo dobbiamo fare il massimo per allestire una squadra in grado di onorare questi impegni. Per il 2 settembre chiuderemo le cose che saranno importanti per noi”.

più nuovi più vecchi
Notificami
balengo87
Utente
balengo87

cuntabale

Patsala58
Utente
Patsala58

Vedo che il pves è popolare ai massimi livelli….. GIUSTO COSI’!

vecchiocuore1906
Utente
vecchiocuore1906

Grazie Cairo per questa tua ennesima impresa che ci farà vincere l’ennesimo scudetto del bilancio: nessun acquisto al 29 di agosto … poi l’ultimo giorno di mercato arriverà l’Amauri del momento e tu andrai a fare in culo insieme alla tua tirchiaggine….