Al Festival della tv di Dogliani Urbano Cairo è intervistato da Francesca Fagnani, sulla falsariga di Belve.

A Dogliani Francesca Fagnani intervista Urbano Cairo, nell’ambito del Festival della Tv. Un’intervista che si muove in parte sul modello di Belve, la trasmissione condotta dalla giornalista. Tra le domande anche quelle sul Torino.

L’intervista a Cairo

Nel 2005 ha comprato il Torino. Lei ha detto che il calcio è un affare in perdita ma che essere amati è bellissimo. Quindi ha comprato il Toro per farsi amare?
Io non ci pensavo allora ma il sindaco di allora mi chiese di occuparmi del Torino, ci fu una lotta, lo presi perché mia mamma era una grande tifosa, molto prudente, super prudente, ma in quel caso era scatenata,, voleva che lo prendessi. Se mi sento amato? Diciamo che per strada, dappertutto trovo simpatia, allo stadio ci sono contestazioni e fischi. Succede, alla fine uno deve andare avanti e fare cose migliori, sapendo anche quelli che sono i costi e i ricavi. Meglio avere attenzione, l’ho preso da un fallimento. Se compro lo stadio? Non ne abbiamo parlato seriamente, vediamo, parleremo ancora col sindaco, c’è una grande ipoteca, non credo che sia possibile.

Gl inizi con Berlusconi

Qual è l’insegnamento che ha avuto da Berlusconi?
Lui è stato un grande maestro, è indomito, ricordo situazioni in cui la partita era persa ma lui riusciva a fare qualcosa, la ribaltava. Ha creatività, ha capacità di motivare la gente.
Qual è l’errore che lo ha visto fare e che lei non ripeterebbe?
Non mi piace parlare di quello, ho imparato tanto di buono, non mi piace fare quello con la matita rossa.

(continua a pagina 2 – La discesa in politica)

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-06-2023


80 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
vecchiocuore1906
11 mesi fa

I tifosi ti amano, vero!!! Quelli della Juve…. visto che in 20 anni hai vinto solo un derby tra l’altro in una partita inutile ai fini del campionato.Cuntaball’ … i tifosi non vedono l’ora che sparisci dai radar

Immer
11 mesi fa

Caro cairo sono passati 20 anni da quando siamo falliti, ora basta con questo fallimento. Vattene via

direibene18
11 mesi fa

A parte che in 18 anni nn ha messo un cent per fare avere un muro alla società……. Perciò la vedo dura che cominci ora a spendere milioni. Detto ciò investire in un impianto obsoleto, con ipoteche , vincoli di belle arti , balle e beghe varie nn è una… Leggi il resto »

direibene18
11 mesi fa
Reply to  direibene18

Il tutto quando si deve ridiscutere il rinnovo dell’ affitto… Sarà un caso ?

Verso Torino-Inter: i nerazzurri comandano nei precedenti, ma i granata inseguono

Da Karamoh a Darmian: gli ex di Torino-Inter