Le dichiarazioni del patron granata, Urbano Cairo, riguardo allo stadio di San Siro e sull’elezione di Casini a presidente della Lega serie A

Il presidente del Torino Urbano Cairo, in occasione della presentazione della Milano Telepass Marathon, dice la sua in merito alla questione del nuovo stadio del capoluogo meneghino e sul futuro dello storico “Giuseppe Meazza”. “Da milanese che è andato molte volte allo stadio non sono per l’abbattimento di San Siro – si legge tra le righe di Gazzetta.it – Sono legato a San Siro come tutti i ragazzini che negli anni ’60 e ’70 andavano allo stadio, è un impianto che deve essere preservato e tutelato. Mi rendo conto che ci sia esigenza da parte di Inter e Milan di avere uno stadio nuovo. Per quello che mi riguarda, San Siro lo considero un qualcosa di speciale”.

Su Casini: “Non l’ho votato, ma a disposizione per aiutarlo”

Cairo ha avuto modo anche di esprimersi in merito al nuovo corso il Lega serie A, con Lorenzo Casini come presidente “Mi sembra una persona che ha le idee molto chiare. Non l’ho votato, gliel’ho detto chiaramente, ma oggi che lui è presidente dobbiamo, come Lega di Serie A, essere uniti per cercare di fare passi avanti. Sono a sua disposizione per aiutarlo”.

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-03-2022


40 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
1 mese fa

Ma stai a Milano e non tornare mai più

T
T
1 mese fa

Ma perchè non te ne sei rimasto nella tua Milano?… va bè la risposta è ovvia… Non vedo l’ora che sparisci, sciagura umana!

mavafancairo
mavafancairo
1 mese fa

mai letto un articolo più interessante… vorrei anche sapere se possibile qual è il suo colore preferito e che mutande indossava al matrimonio del suo papino putativo berlusca

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  mavafancairo

OOOhhhh questo è un commento che sposo alla grande!!!!
(senza doppi sensi, commento che faccio mio)

Cosa chiede Juric a Cairo: dalle strutture all’organizzazione. Modello Atalanta? “Toro lontano anni luce”

Toro-baby, per 7 volte l’età media è stata la più bassa della serie A: 24.1 nel derby d’andata