Il patron de Torino, Urbano Cairo, ha parlato ancora una volta del momento no della squadra di Mazzarri, che ha collezionato quattro sconfitte consecutive

In occasione del decennale del Corriere Fiorentino, il presidente del Torino Urbano Cairo ha rilasciato delle dichiarazioni sul momento della squadra granata dopo quattro sconfitte consecutive, l’ultima con la Fiorentina. “Purtroppo è andata male per noi”, ha detto il patron granata, che è tornato anche sui calci di rigore concessi nel corso della partita. “Un po’ troppi rigori ed un po’ troppa Var. E’ stata una partita particolare, in un clima un po’ particolare, e quello ci ha un po’ penalizzato”, ha aggiunto. Poi sulle soluzioni per uscire da questo momento, il presidente ha detto.”Più che parlare credo che si debbano fare le cose, lavorare molto e tutto il resto. Le parole contano poco, contano solo i fatti”.

Torino, Cairo su Mazzarri: “Non ha obiettivo Europa”

Cairo aveva già parlato del momento nero del Torino all’uscita dal Grande Torino, domenica scorsa. Il presidente si è fermato a colloquio con l’allenatore Mazzarri fino alle 19.40 circa, quando il patron ha lasciato lo stadio. “Europa? Era l’obiettivo di Mihajlovic”, ha ribadito pochi giorni fa.

 


239 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cla79
Cla79
4 anni fa

certo che pensare che si è perso per 2 coretti che manco si sentivano fatti da PRIMAVERA e maratona la ritengo la più grossa cazzata dai tempi di cairo che diceva che cambiato l’allenatore cambiano gli obiettivi…effettivamente di sto periodo se ne sentono cazzate, dette tutte dallo stesso omuncolo. Prima… Leggi il resto »

michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
4 anni fa

Vedrai te che clima se la gente del Toro si sveglia…..attenzione che quello che successe al “povero” cimmy sarà nulla, cairetto bello.

Mimashi
Mimashi
4 anni fa

Sono basito da quel che ho letto.

Cairo vuole i giovani? Il Toro non li fa giocare: linea verde in panchina

Edera, oggi l’esordio in Under 21: alle 18.30 la sfida alla Norvegia