Il retroscena / Nel 2018 il Toro aveva fatto un tentativo per Denayer, la trattativa sfumò e i granata presero Djidji

Il Toro dopo aver ceduto alla Juve Gleison Bremer si prepara a fare sul serio per quanto riguarda il mercato in entrata grazie al ”tesoretto” ricavato dalla cessione del difensore brasiliano, reduce da una stagione straordinaria anche grazie al lavoro di Ivan Juric, al club bianconero. Il club granata è già al lavoro per trovare il sostituto di Bremer e in cima alla lista dei desideri c’è il nome di Jason Denayer, difensore belga attualmente svincolato che piace molto anche al Monza. Ma forse non tutti sanno che il difensore belga era già finito nel mirino del club granata nel lontano 2018, infatti Denayer era un pallino dell’allora ds del Toro Gianluca Petrachi che aveva anche mandato dei suoi osservatori a vederlo dal vivo. All’epoca il difensore belga era di proprietà del Manchester City, ma giocava in prestito nel Galatasaray. Il Toro voleva prendere Denayer in prestito con diritto di riscatto, ma alla fine i Citizens preferirono cedere il difensore belga al Lione a titolo definitivo, incassando dal club francese 10 milioni di euro. I granata a quel punto presero Koffi Djidji dal Nates.

Toro-Denayer: potrebbe essere la volta buona

A distanza di diversi anni il Toro, con un direttore sportivo diverso, è tornato a pensare a Denayer. Questa volta il matrimonio tra il club granata e il difensore belga si potrebbe fare. Il Toro è davvero vicino a chiudere con il giocatore, ma deve fare molta attenzione al Monza che è intenzionato a fare un tentativo in extremis per cercare di soffiare al Toro il difensore classe 1995. Il responsabile dell’area tecnica granata Davide Vagnati conta comunque di chiudere in tempi brevi la trattativa che porta a Denayer, sia per placare la rabbia di tanti tifosi del Toro, causata dalla cessione di Bremer alla rivale cittadina, sia per cercare di placare la rabbia di Juric impaziente di ricevere dei rinforzi, anche perché i primi impegni ufficiali si avvicinano. E questa volta Denayer potrebbe approdare veramente all’ombra della Mole. Già nelle prossime ore potrebbero esserci novità importanti.

Jason Denayer e Cristiano Ronaldo
Jason Denayer e Cristiano Ronaldo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-07-2022


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Steppenwolf
Steppenwolf
29 giorni fa

Dalla serie “a un passo”. Denayer ha iniziato nel 2018 il Cammino di Santiago che alla fine potrebbe portarlo al Torino o al Monza nel 2022 partendo dal Manchester City, passando per il Lione e finire svincolato.
Bella carriera che ricorda quella di Nkoulou.

ardi06
ardi06
29 giorni fa

Pure qui, quasi fatta, ma concorrenza. Basta, quando qualcuno sta per fare le visite mediche e sta per firmare, allora scrivetelo

Kapricorn73
Kapricorn73
29 giorni fa

Il problema che non lo è ancora!!!
E tra un mese c’è il Monza!!!

Bremer si presenta: ”Mi ispiro a Chiellini, la Juve era nel mio destino”

Torino, è finito il ritiro a Bad Leonfelden: da oggi la squadra è a Waidring