Lavoro mattutino per il Toro di Sinisa Mihajlovic. Migliorano le condizioni di Castan che però non si è allenato con il resto del gruppo

Seduta tattica a porte chiuse al Centro Sisport. Il Toro di Sinisa Mihajlovic si prepara per affrontare al meglio il Sassuolo, una gara da non sottovalutare, contro avversari temibili e soprattutto feriti. Ancora l’influenza, però, è stata protagonista: prima è toccato a Baselli (ora regolarmente in gruppo); poi a Gustafson, ancora fermo; infine, Castan. Il difensore ex Roma è adesso completamente sfebbrato, ma non ha svolto la seduta con i compagni. Solo domani si saprà se il giocatore potrà essere convocabile o meno.

Con Castan in forse, e senza più Bovo, qualche grattacapo in più per Mihajlovic in difesa c’è. Domani, il tecnico scioglierà ogni dubbio: allenamento di rifinitura mattutino e partenza per Reggio Emilia, dove la squadra sosterrà il consueto ritiro pregara.


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
io
io(@io)
5 anni fa

non sara’ in grado di reggere neppure un tempo !

Leo Ba
Leo Ba(@leo-ba)
5 anni fa

nel caso ce moretti

Iturbe va di corsa e sogna l’esordio domenica

La delusione di Bovo: “Gli ultimi mesi al Toro sono stati disastrosi”