A ottobre Alessio Cerci aveva firmato un triennale con l’Arezzo, ma la sua avventura in Toscana è già arrivata alla conclusione

L’Arezzo, in serie C, doveva essere per Alessio Cerci l’occasione per ripartire, dopo la deludenti parentesi in Turchia con la maglia dell’Ankaragucu prima e in serie B con la Salernitana poi. Dopo pochi mesi dall’inizio della sua avventura in Toscana, l’ex ala destra del Torino è stato però messo fuori rosa. Fino a questo momento Cerci non è mai riuscito a incidere quando è stato impiegato, la decisione di mettere fuori squadra l’attaccante sarebbe però arrivata a causa di un diverbio in allenamento con un compagno di squadra. Cerci aveva firmato un contratto di tre anni con l’Arezzo, ma la sua avventura potrebbe terminare prima.

Alessio Cerci
Alessio Cerci
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-03-2021


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo (@mas63simo)
8 mesi fa

Com’è il proverbio? Chi troppo vuole nulla stringe.!

maurone
maurone (@maurone)
8 mesi fa

Ma la compagna, quella del calcio che conta è ad Arezzo? Solo per sapere, visto che noi anche ad Arezzo siamo già riusciti a perdere, 2-1, secondo gol di un Carneare, tal Gentile, che poi comprammo anche. Certo che da Madrid a Arezzo passando per Turchia e casa di De… Leggi il resto »

pear
pear (@pear)
8 mesi fa

Nessun problema ripartirà nel calcio che conta in serie b l’anno prossimo con la Cairese.

Belotti in panchina contro l’Irlanda del Nord: Mancini punta sul Gallo per la Bulgaria

L’avvocato della Lazio: “Lunedì chiederemo il 3-0 contro il Toro”