Gian Michele Gentile, l’avvocato della Lazio, ha parlato del ricorso presentato alla Corte sportiva d’Appello per la partita contro il Torino

Il primo round dell’infinito scontro tra Torino e Lazio è andato in scena nelle scorse settimane, quando il Giudice sportivo ha deciso di non assegnare la vittoria a tavolino ai biancocelesti per la mancata disputa dell’incontro in programma lo scorso 2 marzo. Il secondo è andato invece in scena ieri, quando il Tribunale federale ha emesso la sentenza per il caso tamponi. Il terzo sarà invece lunedì, quando la Corte sportiva d’Appello discuterà del ricorso presentato dalla Lazio contro il mancato 3-0 a tavolino proprio per la gara del 2 marzo.

Avvocato Lazio: “I protocolli vanno rivisti”

Gian Michele Gentile, l’avvocato della società biancoceleste, ai microfoni di Tuttomercatoweb ha ora parlato proprio del ricorso presentato dal club presieduto da Claudio Lotito: “Abbiamo fatto un reclamo, il Torino si è costituito. Discuteremo lunedì, la società vuole il 3-0 a tavolino. Se sono fiducioso? È una questione delicata. Questo caso non riguarda solo la Lazio, ma l’intero ordinamento sportivo, tutto il campionato. Si dice che deve fare tutto il pubblico ma poi vengono bloccate Napoli, Torino e Inter. E se non deve fare il privato non funziona più niente. I protocolli vanno rivisti, questo senz’altro”.

Lazio, il caso tamponi: “Abbiamo evitato guai pesanti”

L’avvocato Gentile ha anche parlato della sentenza di ieri sul caso tamponi: “A livello sportivo è andata molto bene, abbiamo evitato guai pesanti”. La Lazio ha però già annunciato ricorso: “Portiamo avanti la nostra tesi perché riteniamo di avere ragione. Una volta che leggeremo le motivazioni finisce qui, altrimenti andremo avanti. Quando usciranno? Spero il prima possibile”.

Pereira festeggiato dopo il gol di Torino-Lazio
Pereira festeggiato dopo il gol di Torino-Lazio
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-03-2021


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77 (@odix77)
8 mesi fa

noi discutiamo di cairo… di calcio.. poi accadono queste cose… e stop… finisce tutto…..

ale_maroon79
ale_maroon79 (@ale_maroon79)
8 mesi fa

Hanno ragione: se porti in giro giocatori col Covid e te la cavi con una multa tipo divieto di sosta, allora fanno bene a chiedere anche la vittoria a tavolino sulla partita di ritorno. Anzi, fossi Lotito chiederei già la vittoria a tavolino per il prossimo campionato, per portarmi avanti.… Leggi il resto »

beppegranata
beppegranata (@beppegranata)
8 mesi fa

Se gli danno il 3-0 a tavolino, significa che in Lega, ci vogliono in serie B e poche chiacchiere….. Ma visto com’è andata l’assegnalazione dei diritti TV (Dazn) e come Cairo ha appoggiato Agnelli su tutta la linea,…. Ma è anche vero però, che mandare il Torino FC in B… Leggi il resto »

Pedric
Pedric (@giorgia2004)
8 mesi fa
Reply to  beppegranata

A parte quelli di Venaria, gli altri (resto della Lega, arbitri, procuratiori, giocatori e persino media) li ha tutti contro. Strano perché é uno che di soliyo sa farsi voler bene!

Cerci, crisi senza fine: è stato messo fuori squadra all’Arezzo

Torino, partita con la Primavera al Filadelfia, senza Nkoulou