Difensore ex Lione attualmente svincolato che ha già acquisito una certa esperienza: ecco chi è Jason Denayer

Jason Denayer è un difensore che si ritrova svincolato dopo un’esperienza di quattro anni al Lione. Il giocatore belga è nato a Jette, piccolo sobborgo di Bruxelles, il 28 giugno 1995. È cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell’Anderlecht per poi trasferirsi nell’accademia JML Lier, dalla quale nel 2012 viene prelevato dal Manchester City. Dopo due stagione passate nell’Under 18 dei Citzens Denayer, nel 2014 viene girato in prestito al Celtic. Dopo l’avventura scozzese, nel 2015 il difensore belga viene girato ancora due volte in prestito. Prima nel 2016, quando si accasa al Sunderland, e poi nel 2017 al Galatasaray. Successivamente nel 2018 Denayer viene ceduto a titolo definitivo per 10 milioni di euro. Il belga piano piano riesce a diventare un punto di riferimento importante per il club francese, tanto da arrivare a indossare in diverse occasioni la fascia di capitano. Denayer con la maglia del Lione colleziona 137 presenze e 8 gol prima di ritrovarsi svincolato. Inoltre, bisogna segnalare che il belga vanta anche ben 35 presenze e 1 rete con la sua nazionale.

Denayer: tra le qualità migliori la velocità e la bravura nel gioco aereo

Il belga, data anche la sua grande esperienza in Europa, potrebbe fare al caso di molte squadre anche perché in passato ha vinto diversi titoli, 1 campionato nazionale e una coppa di Lega con il Celtic, mentre con addosso la maglia del Galatasaray ha vinto 1 campionato di Turchia e una coppa nazionale. Tirando le somme Denayer è un giocatore vincente con grandissime qualità, tra cui spiccano senza alcuna ombra di dubbio la sua grande velocità e la sua bravura nel gioco aereo. Il belga classe 1995 inoltre, oltre ad agire come difensore centrale, può essere schierato anche come terzino destro o come mediano. Un profilo dunque molto interessante, per il quale il futuro potrebbe essere proprio in Italia.

Jason Denayer e Cristiano Ronaldo
Jason Denayer e Cristiano Ronaldo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-07-2022


23 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72
27 giorni fa

Ho letto un articolo che parlava di un Belotti pentito che tratta il ritorno…… Sarebbe la ciliegina sulla torta di me.rd4 che ha preparato il presiniente ha aspettato chiamate importanti che per i suoi grossi limiti tecnici non sono arrivate e ora vorrebbe tornare…. Spero proprio di no. È una… Leggi il resto »

T9
T9
27 giorni fa
Reply to  AT72

Evviva uccidiamo il vitello grasso per il ritorno del figlio prodigo

odix77
odix77
26 giorni fa
Reply to  AT72

concordo al 100% , se però tornasse ad un milione scarso l’anno venga pure….

odix77
odix77
26 giorni fa
Reply to  odix77

aggiungo un panchinaro serve, sempre se sta in piedi perchè è un anno e mezzo che non sta in piedi…

RiminiGranata
RiminiGranata
25 giorni fa
Reply to  AT72

Il ritorno eventuale (probabilita 0.3%) di Belotti ssrebbe importante per immagine. Darebbe comunque importsnza alla piazza e farebbe comunque notizia. Se tornasse dovremmo tutti esserne contenti i.Anche se in passato sono stato molto critico e tecnicamente la penso come te. Solo con Liajic dietro aveva trovato sempre ill colpo giusto.

AT72
AT72
27 giorni fa

Denayer come si vede dai video è un braccetto dx o Sx… È da cogliere l’occasione, come in ottica futura è da prendere anche Solet.

odix77
odix77
26 giorni fa
Reply to  AT72

due arrivano SOLO se piazzano izzo…. se no ve li potete scordare secondo me…

Vladi49
Vladi49
27 giorni fa

Concordo Belotti é stato un ingrato voleva andare al Milan ad oggi non ha squadra, chi lo ha consigliato ora deve tagliarsi le palle

AT72
AT72
27 giorni fa
Reply to  Vladi49

Se ne vada a Palermo e lo giustifichi come scelta di vita, solo così può salvare la faccia.

Bremer, plusvalenza d’oro: il Toro deve “ringraziare” Lucas Verissimo

Horvath il goleador: attacco spuntato, Juric pesca (e valuta) il classe 2002