Dalle giovanili alla prima squadra dell’Hajduk Spalato, come da tradizione passando per la Nazionale croata: ecco chi è Vuskovic

Spalato è il denominatore comune tra Mario Vuskovic ed Ivan Juric, ma potrebbe essere solo il primo di una lunga serie. Non solo la Croazia accomuna i due, entrambi vicini al Torino. Proveniente da una lunga stirpe di calciatori, il difensore nato e cresciuto nell’Hajduk Spalato è un profilo molto interessante. Deve il suo nome e parte della passione per il pallone al nonno che, come suo padre prima e suo figlio dopo di lui, ha portato avanti il proprio interesse per il calcio trasformandolo in una professione. Il classe 2001 apaprtiene quindi alla quarta generazione dei Vuskovic calciatori e porta avanti la tradizione di famiglia.

Vuskovic, le caratteristiche del difensore

Considerato tra i talenti emergenti più promettenti secondo il giornale The Guardian, il giovane difensore centrale non è di certo passato inosservato. Complice la prestanza fisica unita alla qualità nella costruzione del gioco, entrambe di fondamentale importanza in un campionato come quello che potrebbe accoglierlo a breve (la Serie A). Mancino naturale, riesce però a destreggiarsi con entrambi i piedi, rendendosi pericoloso a livello tecnico ma anche fisico. La famosa “garra” sta alla base del suo modus operandi. Inoltre, tra le sue specialità figurano anche i calci piazzati. La giovane età è sicuramente un fattore positivo che assicura un margine di crescita importante.

Vuskovic, il Torino lo ha messo nel mirino

Vuskovic manca però di esperienza internazionale e l’approdo al Toro potrebbe assicurargli un primo assaggio di ciò che il mondo là fuori ha da offrire. Ha infatti cominciato la propria carriera nello Spalato come da tradizione, dove, dopo la trafila delle Giovanili, è passato alla squadra B nel 2018. L’anno seguente ha però esordito con la prima squadra contro HNK Gorica, club che è diventato la sua prima vittima nel 2021 grazie ad una punizione dai 25 metri. Dal 2019 è passato ufficilamente con la squadra maggiore, con la quale ha collezionato un totale di 37 presenze e 3 gol. Vanta inoltre un lungo percorso con la Nazionale croata, iniziato con l’Under-15 e che attualmente lo vede tra i talenti dell’Under-21.

Mario Vuskovic
Mario Vuskovic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-05-2021


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
max69
max69
5 mesi fa

“….. MANCINO NATURALE…..”
Ovunque si legge che è di piede destro. Stiamo prendendo il fratello sbagliato anche questa volta?

odix77
odix77
5 mesi fa

da quel che si legge un buon prospetto, magari non titolare fisso ma una buona alternativa da far crescere.. si vedrà, per altro se è cosi seguito che arrivi da noi mi lascia un pò perplesso.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

Se vendiamo lyanco a 7-8 mln e ci prendiamo vuskovic a 5, ci sto.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
5 mesi fa

Se vendiamo Lyanco già ci sto!

madde71
madde71
5 mesi fa

stanno alla finestravigili x non farsi scappare occasione
quasi fatta per
trattativa nel rush finale,ancora da limare alcuni dettagli
sembra stia sfumando un’obbiettivo societario,son sorte difficolta sulla cifra.
Scegliete l’ipotesi

Da allievo di Gasperini a tecnico del Toro: la carriera di Juric da giocatore e allenatore

Nicola come Longo: il Toro lo tratta da piano B