Comi jr segna alla Juve ed esulta con le corna alla Ferrante - Toro.it

Comi jr segna alla Juve ed esulta con le corna alla Ferrante

di Veronica Guariso - 22 Ottobre 2020

Gianmario Comi si è reso protagonista contro la Juventus U-23 andando a segno con la Pro Vercelli ed esultando alla Ferrante con il gesto delle corna

Aria di derby in casa Comi. Gianmario, figlio di Antonio, attualmente milita nella Pro Vercelli, squadra che ieri ha incontrato la Juventus U-23 nel match valido per la sesta giornata di Serie C. Destino vuole che si sia reso protagonista proprio contro i bianconeri, rivali storici del Torino, squadra in cui l’attaccante ha giocato dal 2001-2011, facendo tutta la trafila. Tifosissimo granata, Gianmario non ci ha pensato due volte rendendosi protagonista della storica esultanza di Ferrante.

L’incornata di Comi alla Ferrante

Contro la Juventus Under 23 Gianmario Comi è infatti riuscito a realizzare il gol della vittoria, seconda rete stagionale per lui. Ma c’è di più. Per celebrarlo al meglio, ha scelto una delle esultanze più famose e simboliche della storia granata: quella di Ferrante, che facendo il gesto delle corna, imtava un toro. Un atto significativo per un’occasione speciale, che è valsa alla Pro la vetta della classifica, con 13 punti all’attivo.

Gianmario Comi
Gianmario Comi

8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
1 mese fa

Gran bel gesto Gianmarco 👏👏👏

Immer
Immer
1 mese fa

Guarda abbiamo talmente il morale sotto i tacchi che neanche questo ci fa sorridere, fai che dirlo al tuo paparino

Alex
Alex
1 mese fa

Questo è il motivo per il quale si dovrebbe puntare (ma sul serio) sulle giovanili. Questa è l’essenza che squadra, società e addetti ai lavori non fanno altro che sottovalutare, questo è il Toro! Saremmo contenti tutti si lavorasse in sta direzione, persino quel tirchio che riparmierebbe i suoi amati… Leggi il resto »

gianlu68
gianlu68
1 mese fa
Reply to  Alex

Hai ragione; e quei pochi he imparano ad apprezzarli (vedi ad es. De Silvestri) si lasciano andare via senza fare neppure una proposta al ribasso, con prospettive da rincalzo.

Alex
Alex
1 mese fa
Reply to  gianlu68

Si hai ragione, mi è dispuacuto un sacco perchè la personalità e la persona erano quelli giusti, son sicuro

GK 72
GK 72
1 mese fa
Reply to  Alex

Questo dovrebbe essere il motivo su cui fondare il nostro senso di appartenenza.
il Presidente non l’ha e non vuole ( forse non ha interesse) a capirlo.
Fare una società rivale dei cugini e non che scenda a compromessi.

Alex
Alex
1 mese fa
Reply to  Alex

,@g k 72, grandi raga, son contento siate d’accordo!