Il dg del Torino, Antonio Comi, ha ritirato il premio Financial Fair Play consegnato alla società granata alla VII edizione di Football Leader

“Se siamo pronti per l’Europa League qualora non dovesse andarci il Milan? Prontissimi, ma non dipende da noi. Per ora inutile pensarci”. Parole queste pronunciate dal direttore generale del Torino Antonio Comi che, a Napoli, ha ritirato il premio Financial Fair Play, vinto dalla società granata, nell’ambito della settima edizione di Football Leader, l’evento organizzato dall’Associazione Italiana Allenatori. “Per tutti i club è doveroso stare attenti all’equilibrio finanziario nel medio-lungo periodo, cercando tuttavia di crescere in tutte le sue aree come abbiamo fatto noi. Anche con risultati sportivi” ha poi continuato il dg.

Comi: “Il Torino è una società sanissima”

Comi ha poi anche parlato della stagione disputata dal Torino. “63 punti non sono bastati per l’Europa? È una cosa da Toro, nella storia del campionato italiano era accaduto solo una volta” ha dichiarato . “Ora il Torino è una società sanissima con tante ottime strutture. Europa solo rimandata? Questa è la nostra missione, speriamo di farcela. Non sarà facile, ma Cairo è ambizioso e anche quest’anno ci stupirà” ha poi concluso il direttore generale della società granata.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-06-2019


26 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granataenientepiu
granataenientepiu
2 anni fa

Mmmm aspetto il 15 anno per stupirmi Urbanuccio….👅👅👅🍑🍑🍑….che bel presidente….

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 anni fa

aaahahah accidenti stavolta mi tocca dare ragione agli zerotreini! La parola ANCHE, nell’ultima frase di Comi fa un po sorridere. dai, se si riferisce agli ultimi 2 o 3 anni massi dai quasi gliela farei passare. Ma se lo riferisce a tutta la vita da pres del Toro, non cisiamo… Leggi il resto »

Bagna cauda
Bagna cauda
2 anni fa

Comi stupiscici tu: vai a lavorare

Cairo applaude Macron per il no alla Super Champions: “Ha colto il pericolo del progetto”

Petrachi già al lavoro per la Roma: avvistato a Fiumicino dopo l’incontro per Fonseca