I convocati dell’Italia di Luciano Spalletti: ci sono Alessandro Buongiorno e Raoul Bellanova del Torino in lista

In vista della pausa dedicata alla Nazionali, Luciano Spalletti ha reso noti i convocati per i prossimi impegni dell’Italia. Ottime notizie in casa Toro. Conferma in Nazionale per Alessandro Buongiorno, capitano spirituale del Torino e ormai giocatore di livello. Prima chiamata invece per Raoul Bellanova. L’esterno destro del Torino strappa una chiamata super meritata. Due partite amichevoli per l’Italia: giovedì 21 alle ore 22:00 contro il Venezuela, domenica 24 alle ore 21:00 contro l’Ecuador.

La lista dei convocati

Ecco i 28 convocati di Spalletti:

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Guglielmo Vicario (Tottenham);
Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Raoul Bellanova (Torino), Alessandro Buongiorno (Torino), Andrea Cambiaso (Juventus), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Giorgio Scalvini (Atalanta), Destiny Udogie (Totthenam);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Giacomo Bonaventura (Fiorentina), Michael Folorunsho (Verona) Davide Frattesi (Inter), Jorginho (Arsenal), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma);
Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Lorenzo Lucca (Udinese), Riccardo Orsolini (Bologna), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Aston Villa).

Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-03-2024


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
thethaiman
28 giorni fa

Complimenti ai ragazzi. Anche se leggendo la lista dei convocati ci si rende conto di quante altre saranno (tante) le generazioni che non vedranno un mondiale con l’Italia tra le partecipanti.

Cereser59
Cereser59
28 giorni fa

Contento per loro (anche se personalmente della Nazionale non può fregarmene di meno – nel mio cuore esiste solo il Toro) ma non riesco a cancellare il pensiero di Cairo che sta pensando a far salire prezzo di vendita dei due. Scusate, sono un vecchio e decrepito ancorché disilluso fondamentalista… Leggi il resto »

Cup
Cup
28 giorni fa

Mai dubitato che Raoul ce la facesse, semmai sono deluso che non ci sia riuscito Ricci, ma l sua annata è onestamente modesta. Quanto a Buongiorno, ormai è una certezza!

Okereke “penalizzato”: la spiegazione di Juric

Verso l’Udinese: solo una vittoria in casa per la squadra di Cioffi