Verso Udinese-Torino di sabato: la squadra di Cioffi, in questa Serie A, ha vinto solo una partita davanti al suo pubblico

Quella che sta attraversando l’Udinese, non è una stagione entusiasmante. Iniziata con Sottil in panchina, è poi arrivato Gabriele Cioffi. Dopo la vittoria di lunedì, all’Olimpico contro la Lazio per 2-1, i friulani sono al 13^ posto con 27 punti. Solo +3 dalla zona rossa della classifica. In 28 partite 4 vittorie, 15 pareggi e 9 sconfitte. 28 gol fatti e 42 gol subiti. Delle 4 vittorie, solo 1 è arrivata in casa: Udinese-Bologna 3-0 del 30 dicembre. Le altre, sono arrivate in trasferta (Milan-Udinese 0-1, Juventus-Udinese 0-1 e Lazio-Udinese 1-2). Basta guardare contro chi hanno vinto, per capire che i pericoli sono dietro l’angolo.

L’Udinese in casa

In casa, per l’Udinese, 1 vittoria, 9 pareggi e 4 sconfitte in 14 partite. Dei 28 gol segnati (media di 1 a partita), 17 sono arrivati al Blue Energy Stadium. Dopo le prime 3 partite in casa di questa Serie A, i gol fatti erano 0. I gol subiti in casa sono invece 21. Nella classifica per punti ottenuti in casa, l’Udinese sarebbe terzultima, con 12 punti. I due migliori marcatori sono Lucca (7 gol, 5 in casa) e Thauvin (4 gol, 2 in casa). Complessivamente, i numeri in casa sono pessimi, dopo 28 partite.

Il Toro in trasferta: i numeri

Dall’altra parte, ci sono i numeri del Toro in trasferta. Su 14 partite giocate, 14 punti ottenuti: 3 vittorie (Salernitana-Torino 0-3, Lecce-Torino 0-1 e Cagliari-Torino 1-2), 5 pareggi e 6 sconfitte. 12 gol fatti e 18 subiti. Nella classifica per punti in trasferta, il Torino sarebbe 13^. Numeri non entusiasmanti per il Toro in trasferta.

Antonio Sanabria of Torino FC competes for the ball with Walace of Udinese Calcio during the Serie A football match between Torino FC and Udinese Calcio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-03-2024


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tattolo2001
tattolo2001
1 mese fa

l’Udinese in casa ha vinto una sola volta? Beh, allora che il Torino faccia in modo di mantenere questa situazione “singolare”

Nazionale, i convocati dell’Italia: ci sono Buongiorno e Bellanova

Kabic non ha convinto Juric: 0 minuti col croato, una sola presenza in Primavera