Nazionale, Mancini chiama anche Belotti con Izzo e Sirigu

di Veronica Guariso - 27 Maggio 2019

Convocati Italia / Roberto Macini ha chiamato 33 giocatori per le partite di giugno che impegneranno l’Italia. Tra i presenti anche Belotti, Izzo e Sirigu

Ad inizio giugno la Nazionale italiana sarà impegnata con le qualificazioni per l’Europeo 2020. Mancini ha già fatto trapelare i nomi di alcuni convocati con le dichiarazioni avvenute nel corso del tempo, ufficializzando poi la lista dei 33 giocatori che saranno impegnati con i due match in programma. Il primo vedrà l’Italia impegnata con la trasferta di Atene, dove affronterà la Grecia l’8 giugno, mentre la seconda sfida verrà disputata l’11 giugno all’Allianz Stadium alle 20.45 contro la Bosnia-Erzegovina. Tra i presenti non potevano mancare Armando Izzo e Salvatore Sirigu, ormai presenze fisse della rosa di Mancini che, nel corso della stagione si sono distinti nei rispettivi ruoli, venendo più volte collocati tra i migliori italiani a disposizione. Ovviamente il ct ha mantenuto la promessa fatta su Belotti, chiamandolo di nuovo in Azzurro, dopo un finale di stagione sorprendente. Che sia stata la rovesciata contro il Sassuolo a convincerlo?! Può darsi. Sta di fatto che uno degli obbiettivi personali del Gallo è arrivato e non farà pentire Mancini della scelta.

Convocati Italia: presenti Belotti, Izzo e Sirigu

Qui di seguito la lista dei 33 convocati da Mancini per le qualificazioni all’Europeo 2020:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Pierluigi Gollini (Atalanta); Salvatore Sirigu (Torino), Antonio Mirante (Roma);
Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Atalanta), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Juventus);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Federico Bernardeschi (Juventus), Bryan Cristante (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Sassuolo), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma);
AttaccantiAndrea Belotti (Torino), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Roma), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Juventus), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter), Fabio Quagliarella (Sampdoria).

più nuovi più vecchi
Notificami
Benvenuti
Utente
Benvenuti

Cosa ci fanno de sciglio e grifo???e chiamare Lazzari e magari Caputo

fringomax
Utente
fringomax

adesso goditela Galletto

Vegeta
Utente
Vegeta

E ci mancava non lo convocasse… è il più forte per distacco….