La lombalgia ieri ha fermato Armando Izzo, Davide Nicola ha gli uomini contati in difesa: se il 5 non recupera può cambiare modulo

Come se gli otto casi di positività al Covid riscontrati negli scorsi giorni non bastassero, in casa Torino si è aggiunta un’altra tegola: si è infatti fermato anche Armando Izzo. Il numero 5 della formazione granata ha infatti riscontrato problemi di lombalgia, ed effettuerà ulteriori accertamenti. Nicola, che dovrà fare fronte a scelte obbligate, spera di riuscire a recuperarlo all’ultimo minuto, ma in caso di indisponibilità confermata, dovrà arrangiarsi con un cambio di modulo.

Rodriguez e Vojvoda sono pronti a tornare in campo

Izzo è infatti solo l’ultimo della lista dei centrali che risultano tra gli indisponibili, a cui si aggiungono anche Nkoulou, Bremer e Buongiorno. Senza il calciatore napoletano, sembra impossibile per Nicola riproporre la consueta difesa a tre: l’idea del tecnico è infatti quella di passare alla retrogradia a quattro quattro, facendo tornare in campo Lyanco, ma soprattutto adattando Rodriguez al ruolo di centrale. Vojvoda e Ansaldi agirebbero da terzino, il primo ovviamente a destra e il secondo a sinistra.

Toro, cambio forzato in difesa dopo due partite a reti inviolate

Certo è che Nicola non sarà felice di dover stravolgere una difesa che nelle ultime gare aveva fatto bene. I numeri hanno dimostrato che la scelta di dare continuità alla stessa retroguardia (mai avvenuto con Giampaolo), è stata la scelta più azzeccata: le ultime due sfide sono infatti terminate a reti inviolate e senza errori da parte dei giocatori di reparto. L’emergenza attuale però, contornata dalla possibile assenza di Izzo, ha cambiato le carte in tavola. “Questa squadra ha la possibilità di portare avanti un’identità. Per farlo, serve avere continuità nelle scelte e nella fiducia agli interpreti.“. Era il 18 febbraio quando Nicola pronunciava queste parole in riferimento all’assetto difensivo. Sembra passata un’eternità.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 06-03-2021


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scin{[Scin(Scin)]}
Scin{[Scin(Scin)]} (@scin)
8 mesi fa

A Crotone con il coltello fra i denti. Contro tutto e tutti! Io sinceramente, anche alla luce di come si sono comportati in Lega, metterei in atto una bella strategia. Vista la nostra situazione, contro l’Inter, una partita probabilmente persa in partenza, non starei nemmeno a sprecare energie. Manderei in… Leggi il resto »

forzapupi
forzapupi (@forzapupi)
8 mesi fa

pienamente d’accordo!

Charlie66
Charlie66 (@charlie66)
8 mesi fa

D’accordissimo

pennina
pennina (@pen-nina)
8 mesi fa

saranno contente le m.er.de bordeaux che sperano nella retrocessione…

Da Celesia a Horvath e Greco: ecco i Primavera pronti per il Crotone

Toro all’esame condizione fisica: è stata la priorità di Nicola in settimana