Il confronto tra la media punti di Aurelio Andreazzoli e quella di Davide Nicola, arrivato sulla panchina azzurra a gennaio

Non è una stagione facile quella che sta vivendo l’Empoli di Davide Nicola. Gli azzurri, dall’inizio del campionato, navigano stabilmente nei bassifondi della classifica di Serie A. Un campionato che era iniziato sotto la guida tecnica di Paolo Zanetti e che ha visto la società cambiare addirittura tre allenatori in pochi mesi. L’ex Venezia è stato infatti protagonista di un avvio complicatissimo e nelle prime cinque gare non era riuscito a guadagnare nemmeno un punto. Ecco allora che il presidente Corsi ha affidato la panchina ad Aurelio Andreazzoli, subentrato nella sfida casalinga che l’Empoli ha vinto contro la Salernitana, centrando il primo successo della stagione. Ma alla lunga nemmeno il tecnico ex Roma è riuscito a risollevare le sorti della squadra, che è andata velocemente incontro a una lunga serie di pareggi e sconfitte. Altro giro, altra corsa: a gennaio fuori pure Andreazzoli e dentro Nicola, al momento il più prolifico alla guida del club.

La media punti di Andreazzoli

Aurelio Andreazzoli è subentrato a Paolo Zanetti alla sesta giornata di Serie A, nella gara contro la Salernitana. Da quel momento ha collezionato 3 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte, con una media punti di 0,81 a partita. Media che non sarebbe sicuramente bastata a centrare la salvezza in tutta serenità.

Con Nicola la svolta

Dopo la sconfitta contro il Verona nello scontro diretto per la permanenza in Serie A il presidente azzurro ha deciso di cambiare condottiero, affidando la squadra a Davide Nicola. Ed è stato proprio l’allenatore ex granata a dare una vera e propria svolta al campionato dell’Empoli: da quando si è seduto sulla panchina del Castellani ha guidato la squadra a ottenere 6 risultati utili consecutivi, prima di ricadere in una preoccupante serie di insuccessi. Il bilancio è di 3 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte per Nicola, che vanta una media di 1,2 punti a partita. Vero è che il nuovo allenatore ha disputato 5 gare in meno rispetto ad Andreazzoli, ma è evidente che Nicola ha collezionato una serie di risultati che i suoi predecessori non erano riusciti a ottenere.

Aurelio Andreazzoli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-04-2024


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
9 giorni fa

Sicuramente avrei preferito affrontare Andreazzoli. Davide Nicola si sta specializzando nel rilevare squadre in brutte acque, ma non ancora spacciate, e nel salvarle. Quindi ha bisogno di punti, sa come farli ed e’ un brutto cliente da incontrare in questo momento. Ha una rosa modesta, ma affrontera’ la partita con… Leggi il resto »

Sangueblu
9 giorni fa
Reply to  Scimmionelli

Una frase senza la parola zerotreini! Pazzesco

James71
9 giorni fa

Sicuramente avrei preferito affrontarlo quando era ancora imbattuto invece che dopo aver perso in casa col Bologna e poi a San Siro, ma anche il calendario non si può scegliere proprio come gli infortuni… 😉

Torino, per Ricci una partita speciale: affronterà il suo passato

Torino-Frosinone, i biglietti: promozioni per bambini e ragazzi