L’intervento al ginocchio destro di Mohamed Fares è perfettamente riuscito, il neo acquisto del Torino si è operato a Bologna

Mohamed Fares si è sottoposto a un intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Il difensore ex Spal si era infortunato durante il suo secondo allenamento al Filadelfia, pochi giorni dopo il suo approdo al Toro in prestito dalla Lazio. L’operazione è stata eseguita dal professor Stefano Zaffagnini, lo stesso chirurgo ortopedico che aveva operato Mandragora e Baselli presso l’Istituto Rizzoli di Bologna. Adesso per Fares inizia la fase di recupero che durerà circa 6 mesi: fino al termine della stagione, il club granata ne monitorerà il recupero. Intanto il Toro non sembra aver preso in considerazione la possibilità di sostituire Fares con un nuovo innesto.

Mohamed Fares
Mohamed Fares
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-01-2022


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
mavafancairo
3 mesi fa

io un altro esterno avrei provato a prenderlo date le poche garanzie che offrono Ansaldi (fisiche) e Aina (motivazionali e tecniche) o quantomeno avrei provato a sostituire quest’ultimo con un elemento più valido, magari ambidestro (e possibilmente non dalla Spal)

Troposfera Granata
Troposfera Granata
3 mesi fa

Penso che a giugno le nostre strade si divideranno.
A meno che non ci venga prestato per il prossimo campionato con diritto di riscatto.

ale_maroon79
ale_maroon79
3 mesi fa

Spero di no, il recupero del crociato richiede un annetto buono per tornare a regimi di allenamento accettabili, figurarsi a giocare partite intere.
Direi che a giugno sarà meglio stringersi la mano e augurarsi buona fortuna a vicenda.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa

In bocca al lupo
Un infortunio per un atleta è sempre una piccola tragedia, perchè non gli permette di fare quel che ama fare
Spero per lui si rimetta al meglio

Kone: “Juric un maestro. Mi ha detto lui di andare al Crotone”

Baselli sull’addio al Toro: “Arrivo al Cagliari dopo anni faticosi”