Nella sfida tra i viola e la squadra di Juric ci saranno diversi ex, tra di loro Brekalo che in granata ha fatto molto bene

Il Toro si appresta a chiudere il 2023 affrontando la Fiorentina al Franchi. I granata vorranno assolutamente vincere, anche perché la prima sfida del nuovo anno sarà sicuramente difficile. Si tratta infatti del match contro il Napoli. Anche gli uomini di Vincenzo Italiano vorranno chiudere l’anno con un risultato positivo e non hanno di certo intenzione di fermarsi. Anche in questa partita ci saranno diversi ex. La particolarità è che saranno tutti giocatori della Fiorentina con un passato a tinte granata. Mentre non ci sono giocatori del Toro che hanno un passato in viola. Tra i giocatori di Italiano che in passato hanno giocato nel Toro c’è Josip Brekalo che ha indossato la maglia granata una sola stagione, quella 2021-2022, raccogliendo diverse prestazioni molto positive e riuscendo a collezionare 7 reti e 2 assist. Dopo quell’annata sembrava che Brekalo dovesse rimanere all’ombra della della Mole ma poi ci fu un clamoroso dietro front del giocatore che decise di voler cambiare aria. Il giocatore classe 1998 poi provò a tornare al Toro, ma trovò la strada sbarrata dalla società granata che non riteneva giusto riprenderlo. Dopo la sfortunata esperienza al Wolfsburg Brekalo è approdato alla Fiorentina dove però fino ad oggi non è riuscito a rendere come faceva al Toro.

Mandragora un altro viola con un passato al Toro

Un altro giocatore della Fiorentina che in passato ha vestito la maglia granata è Rolando Mandragora, che al Toro è arrivato addirittura a indossare la fascia di capitano. Il centrocampista classe 1997 ha giocato nel Toro dal gennaio del 2021 fino all’estate del 2022. Mandragora ha lasciato un bel ricordo al Toro. Infatti non è un caso che nel maggio scorso alla prima partita nella quale è tornato a giocare allo stadio Olimpico Grande Torino da avversario è stato applaudito dal pubblico granata. A differenza di Brekalo che invece era stato fischiato. Dopo quella partita il giocatore ex Crotone aveva pubblicato un post su Instagram dove oltre a motivare e caricare l’ambiente viola aveva anche scritto:  “… è sempre bello tornare dove si è stati bene… GRAZIE Toro per l’accoglienza e gli applausi”. Dunque parole al miele verso l’ambiente granata che sicuramente non verrà mai dimenticato dal centrocampista viola.

Per Sottil un passato nel settore giovanile granata

Infine è doveroso ricordare che anche Riccardo Sottil ha un passato all’interno del settore giovanile granata. Però tutti questi ex quando sarà ora di scendere in campo per affrontare Rodriguez e compagni metteranno da parte i ricordi e le emozioni e daranno tutto. Anche perché la Fiorentina quest’anno punta in alto e vuole continuare a credere di poter raggiungere una posizione europea a fine stagione.

Josip Brekalo
Josip Brekalo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-12-2023


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)

Sono queste le partite da vincere? Chiedo per amico.

oasis torino
1 mese fa

Secondo me no…

urto (andrea)
1 mese fa

eh certo! se vuoi fare il salto di qualità che non vuoi fare! tralasciando i pareggi in casa…dove avresti dovuto vincere…! con gli ultimi della classe o quasi….ma sono quisquilie, rispetto ai programmi e agli obbiettivi …nascosti….che si sono prefitti. tutto il resto è tra lo zerotreino e lo spalam… Leggi il resto »

urto (andrea)
1 mese fa
Reply to  urto (andrea)

malvagi anticairo pantofolisti

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  urto (andrea)

malvagi, poco, direi gattini

anticairo no; se lo foste avreste già messo in piedi azioni concrete. Avete avuto oltre 18 anni di tempo

Pantofolisti; beh che dire, assolutamente si!!!
Sfido chiunque a dire il contrario; e soprattutto a provarlo

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Reply to  urto (andrea)

Quindi il progetto esiste. E io che credevo sluuurrpp fosse un racconta palle.

oasis torino
1 mese fa
Reply to  urto (andrea)

Però le partite in casa, con gli ultimi della classe, a cui fai giustamente riferimento, sono difficili da vincere con la cattiva atmosfera che si respira allo stadio olimpico e la contemporanea presenza dei malvagi zerotreini…
.

Last edited 1 mese fa by oasis torino
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  oasis torino

commento tordo che solo un tordo tordeggiando poteva scrivere in tordese

Piuttosto, mi racconti di nuovo quella di Kayodè?

urto (andrea)
1 mese fa

mandragora, uno che mi sarebbe piaciuto continuare a vedere qui. probabilmente sarebbe cambiato poco lo stesso….ma ne aggiungi uno, ne aggiungi un altro così…. e via dicendo…, magari alla fine della fiera, qualcosa di solido lo costruisci. Bisogna vedere se lo vuoi e se pensi che sia la strategia che… Leggi il resto »

Juric-Italiano, il croato ha già battuto tre volte l’allenatore della Fiorentina

Juric si fida di Tameze: il numero 61 di nuovo in corsa per la difesa