Flop Italia, così anche Belotti si è svalutato

33
Belotti
CAMPO, 6.8.17, Friburgo, Schwarzwald-Stadion, Amichevole, FREIBURG-TORINO, nella foto: Andrea Belotti

Senza il Mondiale in Russia il valore sul mercato di diversi giocatori azzurri si abbasserà: tra questi c’è anche il Gallo Belotti

Un anno e mezzo fa Gian Piero Ventura era arrivato alla guida della Nazionale con la nomea di essere un grande maestro di calcio e un creatore di plusvalenze (che nel mondo del pallone di oggi sembrano essere più importanti anche delle vittorie e delle coppe). In effetti negli anni in cui è stato allenatore del Torino ha permesso al presidente Urbano Cairo di vendere più di un calciatore a un prezzo maggiore rispetto a quello a cui era stato acquistato. Gli esempi non mancano: Angelo Ogbonna, Ciro Immobile, Alessio Cerci, Matteo Darmian, Kamil Glik, Bruno Peres, Nikola Maksimovic. Ora però, il fallimento della sua Nazionale rischia di compromettere l’eventuale super plusvalenza di Andrea Belotti.

La cessione del Gallo a fine stagione non è scontata e in questa sede non la si vuole certo auspicare. Lo stesso Urbano Cairo, inoltre, negli scorsi giorni ha allontanato le sirene di mercato dal suo centravanti (“Lui vuole fare bene qui, e con tutto il rispetto per il Milan, Belotti sta bene qui con noi” aveva dichiarato il presidente del Torino), ma il dato oggettivo che si vuole sottolineare, all’indomani dell’incredibile mancata qualificazione dell’Italia alla Coppa del Mondo, è che molti calciatori azzurri, non potendo partecipare alla manifestazione in Russia, vedranno calare le proprie quotazioni di mercato. Tra questi c’è appunto anche Belotti. È quasi impossibile che a fine anno, non giocando le coppe europee e senza partecipare la prossima estate al Mondiale, il valore del cartellino di Belotti si avvicini soltanto ai 100 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria: il numero 9 granata dovrebbe essere autore di una stagione superlativa, una solamente positiva non basterebbe nemmeno per mantenere l’attuale valutazione.

Un aspetto positivo di tutto ciò c’è: se la prossima estate non dovessero arrivare offerte che anche solo si avvicinino ai 100 milioni di euro, per il Torino potrebbe essere un po’ più semplice tenere Belotti.

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
blackpanther
Utente
blackpanther

Belotti, tra le motivazioni che gli hanno detto in cuor suo di restare e di non fare troppe storie per andare in qualche squadra più importante a livello internazionale, dove però non aveva la certezza di essere titolare, c’era anche e forse soprattutto, il fatto che stando al Toro, sarebbe… Leggi il resto »

DHEA
Utente
DHEA

Amara e triste constatazione.
Per una volta che c’è un allenatore che porta in nazionale uno “pseudo”blocco -TORO (dal mondiale in Argentina non si vedevano tanti giocatori del Toro in nazionale)guarda che fine abbiamo fatto.
Spiace dirlo ma col blocco – gobba ci abbiamo vinto 2 mondiali…

AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

I numeri dicono altro: la difesa della nazionale è quella della gobba + Gobbucci, l’unico giocatore del Toro è Belotti e manco ha giocato tutte le partite. Ieri hanno giocato: Merde: Buffon Barzagli Chiellini Lazie: Parolo Immobile Ciucci: Jorginho Bilan: Gobbucci MU: Darmian Inda: Candreva Riomma: Florenzi South: Gabbiadini Subentrati:… Leggi il resto »

blackpanther
Utente
blackpanther

Mah, visto che di gol ne prendiamo pochissimi, a parte la scellerata trasferta spagnola, non mi pare proprio che il problema sia il blocco juventino, anzi, dal centrocampo in avanti non c’è un solo giocatore loro, da quando ha smesso Pirlo (non vorremo mica considerare i 10 minuti di Bernardeschi,… Leggi il resto »

blackpanther
Utente
blackpanther

Faccio una aggiunta su Insigne e il Napoli. Puo’ sembrare incredibile che della capolista ci sia il solo Jorginho, ma la verità è che il Napoli non gioca e vince grazie a Insigne, ma soprattutto grazie a Callejon , Mertens e Goulam (e vedremo quanto peserà la sua assenza), che… Leggi il resto »

ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

A 100 milioni non lo venderebbe mai e poi mai: la clausola esagerata è sempre stata uno specchietto per le allodole e per far scannare i tifosi tra di loro. Comunque Cairo lo acquistò per circa 8 milioni e nemmeno nei suoi sogni erotici più indicibili avrebbe immaginato che il… Leggi il resto »