Domenica Giampaolo si troverà di fronte il Bologna di Sinisa Mihajlovic: i precedenti tra i due e un retroscena, risalente al 2016

Domenica alle 12:30 è in programma la partita tra Torino e Bologna. Il Toro di Marco Giampaolo affronterà il Bologna di Sinisa Mijhalovic. Per il tecnico serbo non sarà una partita come tutte le altre. Dal 2016 al gennaio 2018 fu infatti l’allenatore del Toro. Un’avventura non fortunata per Sinisa che terminò a seguito della sconfitta per 2 a 0 contro la Juve in Coppa Italia. Per il Toro quella di domenica contro la squadra rossoblu sarà una sfida molto importante perché un risultato negativo potrebbe costare molto caro a Giampaolo.

Mihajlovic consigliò a Ferrero di prendere Giampaolo nel 2016

Mihajlovic stima molto l’allenatore del Toro. A dimostrarlo è il fatto che dopo Sampdoria-Torino, giocatasi nel dicembre del 2016, Mihajlovic allora tecnico dei granata, rivelò nella conferenza stampa post partita che fu proprio lui a consigliare al presidente blucerchiato di prendere Marco Giampaolo sulla panchina della Samp. L’allenatore serbo infatti rivelò che nel giugno del 2016 durante una chiacchierata con Ferrero, in cerca di consigli su chi affidare la guida tecnica, spese il nome di Giampaolo perché lo reputava un buon allenatore.

I precedenti tra i due allenatori

Le squadre di Giampaolo e Mihajlovic si sono incontrate 10 volte. In queste occasioni i due tecnici hanno collezionato 2 vittorie ciascuno e 6 pareggi. Tre sono stati i match tra i due allenatori quando Mihajlovic sedeva sulla panchina del Toro, periodo nel quale Giampaolo guidava la Samp. In quelle tre partite troviamo due pareggi e una vittoria della Samp sul Toro di Mihajlovic 2 a 0 proprio dopo quella partita Mihajlovic parlò del retroscena raccontato in precedenza.

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-12-2020


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
11 mesi fa

OT
Leggo che oggi è stato sentito dai magistrati; la deposizione è stata in spagnolo.
Spagnolo????
Ma non lo aveva superato l’esame di italiano? Pensavo avesse imparato ormai la nostra lingua

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
11 mesi fa

due allenatori che finora hanno soprattutto fallito Come scrive bene sotto @abedinpele, Mihajlovich va lodato e stimato per le vicende umane. e per l’esempio dato nella difficoltà. ma la carriera racconta che come allenatore non ha capito molto. La sua idea di voler vincere le partite 5-3, alla Zeman, ha… Leggi il resto »

Mondo
Mondo
11 mesi fa

Per me anche alla Scempions

davidone5
davidone5
11 mesi fa

Un allenatore, chiunque esso sia, va criticato ed eventualmente esonerato nel momento in cui gli sia stata data una squadra in grado di ottenere risultati e la squadra non li ottenga. Giampaolo può piacere o meno ma se analizziamo lo stato attuale delle cose chi andrebbe mandato via sarebbero cairo… Leggi il resto »

abedinpele
abedinpele
11 mesi fa
Reply to  davidone5

Entrambe brave persone, soprattutto ammirevole il serbo per le sue vicissitudini, ma stanno dimostrando grossi limiti come allenatori. Entrambi curano malissimo la fase difensiva e se vuoi ottenere risultati devi prendere pochi gol altrimenti non andrai mai oltre la media classifica. Uno poi la butta molto sulla motivazione personale l’altro… Leggi il resto »

Torino, 30 gol subiti in 12 partite: così si retrocede dal 1951

Edera, a Roma sfrutta l’occasione. Nel 3-5-2 può avere spazio