Altro che Champions, Glik per Monaco-Juventus è in clima derby

129
Glik

L’ex capitano del Toro Kamil Glik, dopo i sorteggi di Champions, pubblica su Facebook la foto del celebre intervento su Giaccherini

Alla doppia sfida con la Juventus Kamil Glik non riesce a rinunciare. Dopo i tanti derby giocati con la maglia granata, il difensore polacco ora incontrerà i bianconeri nelle semifinali di Champions League, questa volta indossando la casacca biancorossa del Monaco. Per Glik quella contro la compagine bianconera non sarà una partita come le altre: cinque anni al Toro, di cui tre da capitano, hanno fatto sì che la squadra granata gli entrasse nel cuore (come lui stesso aveva dichiarato al momento del suo trasferimento al club monegasco) e inevitabilmente che nascesse la rivalità con la Juventus. La dimostrazione che, dopo il sorteggio, il difensore sia più in clima derby che in clima Champions arriva da un post pubblicato su Facebook dallo stesso Glik: la foto del celebre intervento su Giaccherini sanzionata con il cartellino rosso dall’arbitro Rocchi che, di fatto, fece diventare il polacco un idolo dei tifosi e il futuro capitano del Toro.

129 Commenti

  1. Sarò onesto con voi fratelli: la vittoria al Gobbodromo certo che mi interessa, ma se ciò non dovesse succedere. ..beh almeno mi auguro che Merducci e Minkiucic o Duibale escano dal campo in barella e manchino il Monaco. … (Kamil penserà al anzone personalmente)

  2. Esattamente come i criminali, i gobbidimmerda sono ossessionati dal successo a tutti i costi. Per questo vederli uscire in CL regala quella gioia memorabile. Purtroppo però a furia di crearsi le condizioni più favorevoli, e a furia di provarci, prima o poi statisticamente gli riuscirà. Non nutro grosse ambizioni per la semifinale. Punto tutto sulla finale, dove invece il buon dio ci mette spesso una mano e fa giustizia.

  3. @lovi,
    Capisco il tuo dubbio amletico, ma un vero tifoso Granata non dovrebbe aver dubbi!
    Goal di Glik e gobbi fuori, tutta la vita!

    È vero che non abbiamo mai vinto al ” gobbodromo” ma una ns vittoria direbbe poco al nostro campionato, meno ancora al loro. Inoltre la Champions vuole dire tanti soldi che finirebbero nelle loro tasche di ste merde e aumenterebbero ulteriormente un divario già incolmabile.

    Inoltre il tonfo potrebbe avere ripercussioni sia in questo ma soprattutto nel prossimo campionato.
    Non ci rimane che sperare nella vendetta del ex capitano oggi monegasco…

  4. Glik grande delusione: ci avevo creduto nonostante fossimo in pieno periodo guresco che come sappiamo aveva fra le sue priorità la distruzione del dna granata con buona pace delle vedovelle alla davidone o torello e soci. Non scorderò mai il fattaccio di Alonso: imperdonabile, anche un capitano da quattro di spade come Rosina non avrebbe permesso tanto. Speriamo che ora Glik macelli veramente le merde come non ha mai fatto (nella foto espulso beffardamente per entrata netta sulla palla).

  5. Lasciando i commenti furbi ed esperti a diabolik ed i sui amichetti che scintillano direi che l’andata giocata a Torino il 3 Maggio non può che farci comodo, considerato che Kamillo (come pare evidente…) non ha scordato che prima di tutto E’ GRANATA DENTRO (a differenza di molti che scrivono qui che non lo sono manco fuori..) eppoi che ha un conto in sospeso con le merde! Non vorrei essere nei panni del bambolino JoyaBala quel Mercoledì là, povere caviglie!! Ed anche Mr. simpaticone AllegriA, che bello vedere spegnersi il sorriso su quella faccia da c**o che si ritrova!! Sempre stato sul culo, già dai tempi del Milan! Ma vedere poi il voltafaccia che ha fatto quand’è diventato servo delle merde…..!!!! Vinceremo sto Derby, tranquilli, ed avremo anche la soddisfazione di vedere uscire per l’ennesima volta I LADRONI DOPATI D’ITALIA!!!!
    KAMMMOONNN KAMIL !!!! ♥!!! FV♥G!!! SS!!!!

  6. @Scin, lascia perdere, oggi ho letto quel piciu di torello72 che è arrivato a dire che lui non ha mai cambiato nick! Incredibile…ormai ci sono 4 o 5 piciu non da poco, c è anche la new entry di quel balengo di bertu62 che si crede il principe del forum. Penso al post di granatina di qualche tempo fa, con questi non ho niente a cui spartire, che schifo.Banda di piciu

  7. Glik ha sempre dato tutto per il Toro,l’ho sempre stimato tranne l’ultimo anno,nel quale si è risparmiato per gli Europei… Comunque è un giocatore che ricordo con piacere,anche se non penso possa far la differenza contro le merde,la mia unica speranza é Diego Pablo Simeone..

  8. Ma invece di fare il confronto con l’oligarca russo che arriva in semifinale CL (che nessuno ha mai preteso)…/. perché non restiamo nel nostro orticello e prendiamo come paragone i soliti Lotito, ADL, Della Valle, Percassi ( che se non sbaglio per la terza volta in tre anni ci finisce davanti) o il Pandoraio.

  9. Io sono convinto che il peggior avversario per i gobbi in partita secca sia l’Atletico. Atletico che meriterebbe di vincere la finale, dopo averne perse 2 in 3 anni. E visto che non ho rancore nei confronti di nessuno, sarei pure contento se l’Atletico vincesse 1-0 con un goal di Alessio entrato dalla panca…e in un attimo anche nel calcio che conta. In bocca al lupo Alessio. Fallo per te….e un pò anche per noi. Forza Atletico Madrid.

  10. Ricordo a tutti che il Monaco, che quest’anno è giunto in semifinale di champions, ha venduto negli ultimi anni giocatori del valore di Martial, Kurzawa, Kondogbia, Carrasco, Abdennour e James Rodriguez. Totale circa 300 milioni… altro che plusvalenze di Cairo.

  11. Mah, speriamo che diano alle merde quanto più filo da torcere possibile. Sperare nel miracolo è d’obbligo, ma, appunto, di miracolo si parla. Squadra, il Monaco, forte, per carità, ma inesperta e contro le merde la vedo dura per loro. Comunque fino alla morte FORZA TORO, GIUBBE MERDA e per due sere FORZA MONACO e FORZA KAMIL ancora una volta di più

  12. grazie al presiniente questo è quello che ci resta dell’europa…
    con i Milioni che ha incassato in campo (invece che in saccoccia) forse saremmo anche noi a giocarcela lì, invece di sospirare ai bagliori di una luce riflessa…

    • Quanto hai ragione Castellini70…. tenuto conto che il mercato non si fa con la manna dal cielo…. guarda che squadra:
      Hart; Zappacosta Maksimovic Glik Darmian; Acquah Dzemaili Baselli; Ljajic; Belotti Immobile…. va be!! Lasciamo stare….

      • Dmitry Rybolovlev, oltre ad esser il proprietario del Monaco, e’ un oligarca Russo con un patrimonio personale di 7.7 miliardi di dollari. Diciamo poco di piu’ di Berlusconi. Di Urbano Cairo, presidente del Torino non si sa’ esattamente il patrimonio personale. La Cairo Communication ha fatturato 631,7 milioni di Euro nel 2016. Salta chiaramente all’ occhio perche’ il Monaco e’ in semifinale di Champions ed il Toro no, perche’ Glik abbia voluto andarci e perche’ il Toro (a meno di un colpo di culo) non potra’ mai aspirare a nulla di anche minimamente prossimo a quello che ottiene il Monaco. Ora possiamo anche prendercela con Cairo perche’ e’ povero. Ma non e’ che possiamo prendercela con i giocatori che andranno comunque e sempre a giocare per chi paga di piu’ e offre palcoscenici migliori. Non c’e’ proprio da discutere. Vedrete che se Cairo offira’ 2 milioni all’anno per Belotti, qualcuno offrira’ 3…non c’e’ fine a sta storia finche’ i pesi massimi e i pesi piuma lotteranno nella stessa categoria. W l’Eurolega!

  13. Ormai quelli con la nostra maglia li vedo come sacchi col simbolo del dollaro che si muovono.
    Che poi è come li vede Cairo.
    Anche Belotti, bravissimo ragazzo pulito e gran bomber.
    Non riesco più ad affezionarmi come una volta.
    Rimango distaccato perché so già che fine faranno.
    A un bambino non regalerei mai una maglia col nome.
    Grazie Cairo!

  14. Spiace ma andrà fuori.
    I gobbi vinceranno la Champions o comunque andranno in finale.
    Mi sembra abbastanza scontato.
    spero che almeno gliene azzoppi un paio, ma in realtà Glik è stra corretto : la sua fama è un po’ una leggenda metropolitana.
    Non è sicuro Pasquale Bruno o Rambo Policano : quelli avrebbero fatto saltare dei legamenti

  15. sinceramente dei gobbi poco mi importa..dovessero passare cazzi loro,dovessero uscire meglio cosí..
    ció che piu mi tocca in quest articolo é lui,glik…l´eblema della Nostra situazione..credo che se avesse percepito che il toro stesse veramente crescendo sarebbe rimasto..ma credo abbia avuto la sensazione che bilbao fosse l´apice che mai piu sarebbe stato raggiunto……

  16. Ero e sono pessimista per quanto riguarda i gobbi. Ma forse lo sono un po’ meno. Meglio così. Per noi è un’occasione irripetibile. E sperare che Kamil li faccia fuori. E magari a fine partita al gobbodromo Glik si toglie la maglia e sotto ne ha una del Toro. Sarebbe fantastico. È un sogno. Ma porca vacca. Che sia per una volta una settimana meravigliosa per noi e fallimentare per loro.

    • Glik è 100 volte meglio di castan, è vero che tecnicamente non è un fenomeno ma nelle chiusure, nel gioco aereo e nella forza è una roccia. Purtroppo i gobbi sono stati fortunati perchè il monaco era la squadra più debole delle 4. Il monaco non è una squadra materasso ma è nettamente inferiore ai gobbi, l’unica speranza che abbiamo è che il Real vinca la coppa anche quest’anno. Tocchiamoci.

    • È vero, lo hai sempre detto. E hai sempre dimostrato con questo di non capire una cippa di difensori. Glik è uno dei pochissimi, se in giornata, che può annullare completamente un attaccante come Higuain. Poi in tema di personalità e capacità di pulire l’area su tutte le palle alte è uno dei migliori d’Europa. Ma che ne parliamo a fare. È leader in una squadra che hioca la semifinale di champion’s. Per te è uno scarpone. Ognuno la vede a modo suo. Ci mancherebbe.