Un anno mezzo lontano dai campi per l’ex portiere del Torino Lys Gomis: sul comunicato si legge di una condotta violenta

Provvedimento disciplinare severissimo per l’ex portiere del Torino Lys Gomis, oggi sotto contratto con il Genola, squadra di seconda categoria. 18 mesi lontano dai campi per condotta gravemente violenta. La motivazione di una squalifica di tale portata è riportata nel comunicato ufficiale, in cui si legge “Condotta gravemente violenta, ingiuriosa e minatoria nei confronti dell’arbitro – continua – in una volontaria ed ingiustificata aggressione fisica nei suoi confronti, che gli provocava altresì dolore”.

Gomis non ci sta: “Presenteremo ricorso”

Da come viene raccontato nelle righe successive del comunicato, Gomis avrebbe afferrato l’arbitro per il collo e lo avrebbe insultato ripetutamente. Gomis ha presto fatto sapere che la società presenterà ricorso, sostenendo che i fatti come vengono raccontati non corrispondano alla realtà e che si consideri tutt’altro che un violento. Al momento resta la squalifica per il numero uno, fratello di Alfred e Maurice, che ha raccolto 54 presenze con la Primavera granata tra il 2006 e il 2010, e 3 con la prima squadra, di cui una in massima serie nell’annata 2013-2014.

Lys Gomis
Lys Gomis
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-04-2022


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
corrado
corrado
1 mese fa

Forza Lys, passerà anche questa.

Pellegri e Seck, segnali incoraggianti: ora si giocano la permanenza

Juric non pensa al suo record: “50 punti? Non cambiano la vita”