Gran Galà Granata 2018 LIVE: i derby che hanno fatto la storia del Toro

0
CAMPO, 15.5.18, Torino, Teatro Nuovo, Gran Galà Granata 2018, nella foto:

Gran Galà Granata 2018 / I derby più significativi della storia del Toro rivissuti con i loro principali protagonisti. Ospite d’eccezione la Primavera vincitrice della Coppa Italia

Il Toro e la Juve: due squadre, due tifoserie, due modi di interpretare il calcio e lo sport da sempre opposti nella stessa città. Al Gran Galà Granata questa sera rivivremo tutte le emozioni delle principali stracittadine, con tanti ospite d’eccezione e alcune sorprese. Tra i tanti protagonisti della serata al Teatro Nuovo c’è anche la Primavera di Federico Coppitelli, fresca vincitrice della Coppa Italia di categoria. Su queste colonne vi racconteremo tutte le emozioni di questa sesta edizione del Gran Galà Granata.

I tantissimi spettatori stanno ora prendendo posto in Teatro, tra pochi minuti comincerà la serata. Molti applausi all’arrivo della Primavera che, al gran completo, prenderà parte all’evento.

Il Gran Galà Granata comincia con un doveroso omaggio ad Emiliano Mondonico, al mister scomparso pochi mesi fa che solo l’anno scorso fu ospite del Galà assieme ai suoi ragazzi, i campioni che ad Amsterdam sfiorarono la Coppa Uefa. Un applauso commosso accompagna le immagini del Mondo.

L’ingresso sul palco di Jimmy Ghione segna ufficialmente l’inizio del Gran Galà Granata 2018! Il presentatore introduce la valletta della serata, Stefania.

Il primo a salire sul palco è Franco Ossola, figlio del giocatore del Grande Torino, che ricorda i primi derby della storia granata e, soprattutto, chiama l’applauso per Sauro Tomà e Carla Maroso.

Primo derby della serata: il 3-3 memorabile del 2001. Ecco ora scorrere le immagini di quel pomeriggio storico. Ora sale sul palco Antonino Asta, uno dei protagonisti di quel Toro.

Salutato Asta, ecco l’associazione Lega Missionaria Studenti, l’ente benefico a cui è dedicato questo Gran Galà Granata: i rappresentanti presentano le iniziative della LNS.

Il giornalista di Tuttosport Andrea Pavan introduce ora i protagonisti del derby del 3-2, Dossena e Bonesso: prima, però, scorrono le immagini di quella sfida memorabile del 1983.

Sul palco sale ora Beppe Gandolfo che presenta il suo ultimo lavoro editoriale, dedicato ad Emiliano Mondonico. Scorrono le immagini di un altro protagonista del passato: Natalino Fossati. E’ lui a salire sul palco ora.

Ghione sul palco chiama ora il giornalista Stefano Tallia: sarà lui a chiamare sul palco la Primavera granata. Prima, però, ecco scorrere tutte le emozioni della vitoria in Coppa Italia contro il Milan. Eccoli i ragazzi di Coppitelli che salgono sul palco accompagnati da Bava e Benedetti, ed ecco anche la Coppa! Il pubblico accoglie con un’ovazione tutta la squadra granata.

Ora sul palco c’è Giuseppe Culicchia, chiamato a presentare il grande ospite del Galà: Paolino Pulici! Applausi, cori: l’omaggio a Puliciclone è meraviglioso. Ghione ora chiama nuovamente la Primavera sul palco: il passato, il presente e il futuro del Toro al  Gran Galà Granata. E gli applausi sono scroscianti.

Su questa immagine bellissima, su Puliciclone in mezzo ai ragazzi del Toro si chiude il Gran Galà 2018!