Trauma contusivo alla mano sinistra per Alberto Cerri della Spal: l’attaccante sarà costretto a saltare la sfida contro il Torino

Brutte notizie per la Spal che in previsione della sfida contro il Torino dovrà fare i conti con l’infermeria e, in particolare, con l’infortunio dell’attaccante Alberto Cerri. Il giocatore, infatti, si è infortunato nella sfida contro la Roma riportando un trauma contusivo alla mano sinistra. Gli esami a cui è stato sottoposto hanno evidenziato una frattura che dovrà essere valutata ulteriormente nei prossimi giorni per programmare le cure necessarie al recupero del giocatore. Un infortunio che costerà caro a Cerri che dovrà saltare la prossima sfida contro il Torino di Moreno Longo.

Il comunicato della Spal

Di seguito il comunicato ufficiale della Spal sull’infortunio di Cerri: “In seguito al trauma contusivo alla mano sinistra riportato ieri nel corso della gara SPAL-Roma, l’attaccante Alberto Cerri ha svolto gli esami strumentali che hanno evidenziato la frattura della base della falange prossimale del quarto raggio. Nei prossimi giorni il calciatore sarà sottoposto a valutazioni specialistiche per le opportune cure del caso“.


Convegno degli Ingegneri, Beccaria: “Nessuna delibera del CdA della Fondazione”

Spadafora: “A settembre tifosi allo stadio”